Inspirassion

Scegli parole eleganti
925 Avverbi per descrivere come  dicono

925 Avverbi per descrivere come dicono

«Qual fortuna o destino anzi l’ultimo qua giù ti mena?

ma il Morone seppe così ben fare e così ben dire, che la vedova del Baglione uscì affatto dalla mente della duchessa Elena, alla quale rimase intera la sua curiosità tormentosa.

come cieco va dietro a sua guida per non smarrirsi e per non dar di cozzo in cosa che l molesti, o forse ancida, m’andava io per l’aere amaro e sozzo, ascoltando il mio duca che diceva pur:

»Tuttavia la mamma esitava a dir di .

L'antichità, immaginosa e proclive a stampare in forme sensibili tutto ciò che le passava per la mente, ha significato in parecchi modi l'impressione fatta, anzi, per dire più veramente, il suggello lasciato sul volto da qualche aspetto gradito, o spiacevole, invocato o temuto.

lo so benissimo... Me ne disse ora appunto qualche cosa il De-Guigne.

Un cenno intorno al probabilissimo esito degli esami, disse abbastanza chiaramente ad Ariberti che l'anonimo era un compagno di Università, e il nome di Ferrero gli corse tosto alla mente.

Trovarli... è presto detto.

Sissignora... cioè... veramente mia sorella Giacomina mi ha detto di chiedere della zia delle signorine, la vecchia zia, sissignora....

Veramente, non so che cosa potrò spiegargli, io che vivo fuori di questi viluppi... Ma infine gli dirò il buon cuore che hai, ed egli mi crederà.

In casa vostra almeno, come vi dice anche qualche francese, elles se conduisent bien.

Finì per dire la cosa semplicemente, come una circostanza secondaria in una lettera delle solite, senza mostrare di darci maggior importanza.

L'ammiraglio guardatolo ben bene e riso un poco, «Perchè no?» disse, «così spiccherai meglio tra gli altri.

Mandò espressamente a dire alla signora, che sarebbe venuto a Rimini la sera del 31 di quel mese medesimo, che essendo pressato di partire col grosso dell'esercito, le avrebbe dato l'anello allora, e stettero in questa.

Due dopo solamente un segretario pontificio le recò la bolla per la quale a lei venivano assegnati trentamila giuli annui, e con quella la notizia della condanna del Baglione, notizia che le mise nell'animo un turbamento nuovo, che la sorte del vecchio Baglione doveva necessariamente far nascere in lei de' gravissimi pensieri.

Più tardi, quando La Duchessa, ancora pallidissima nella sua veste da camera bianca, gli sorrideva, beata di sentirsi a rivivere e di vederlo tornato suo, egli le disse dolcemente:

E adesso, signori,disse lentamente, soavemente il Priore, per non pigliarli alla sprovveduta e non cagionare sobbalzi,possono far fuoco.

Ma ancor se tu senti altre corde tirarti verso lui, che tu suone con quanti denti questo amor ti morde».

È l'una e l'altra cosa,disse freddamente Lidia, colla tranquillità delle donne che non han mai capito nulla.

Ed io che il innanzi, a quella finestra, aveva nell'anima un carnevale di rime!

Domani, disse mettendosi il cappello, cercherò di venire, ma ho tanta strada da fare e fa tanto caldo....

insomma, tanto disse e fece che la nube fu dissipata e il temporale si chetò alle prime gocce di pioggia.

ché, per quanti si dice più nostro, tanto possiede più di ben ciascuno, e più di caritate arde in quel chiostro».

Preghiamo e speriamo che de' benigni influssi delle fulgenti stelle che ci soprastano purghino le menti sviate e guaste e le rimettano a dritto cammino, per la pace e tranquillitá d'una patria in cui nacqui, crebbi e invecchiai, desiderando ognora il legittimo bene di tutti i miei concittadini, spoglio di presunzione, alienissimo dalla piú minuta pretesa, salvo quella di voler dire apertamente la veritá mal sofferta.

ma spero che appena io le avrò detto una cosa, vorrà riavere la lettera per stracciarla.

oh, mio Fossano!» disse ancora, e già....

Poco mancando all'ora di vespro, entrarono in quella sala molti arsenalotti con torcie accese, e quando scoccarono le ventiquattro trasportarono il doge nella sala del publico, detta volgarmente del piovego;

Se Papa Sisto in quattro ore prima di andare a mensa fece prendere, processare, e impiccare un dabben giovane spagnuolo, costumato e cristiano, che dallo avergli ammazzato in chiesa quel suo lanzo in fuori si poteva dire propriamente uno agnellino di latte;

Avevan detto per davvero!

Ariberti non seppe che cosa rispondere ad una argomentazione così perentoria e fece quel cenno del capo che comunemente vuol dire:

«Qual fortuna o destino anzi l’ultimo qua giù ti mena?

Don Pio lo lesse e poi, restituendolo al Rosati, disse tranquillamente:

Il quale poteva dire giustamente di aver concessa con una mano sua figlia, ma di averla ritenuta con l'altra.

A taluni, a molti forse, conveniva dire francamente:

L'argomento postovi dal Poeta dice brevemente così:

Il lutto che aveva nelle vesti, era anche nell'animadi quanti vedovi credete voi che si possa dire altrettanto?

perdonare non vuol mica dire tenere... quel cattivo soggetto ancora in condizione di nuocere a noi e a' suoi fratelli.

Certamente, si può dire, nessuno;

E pare, disse gravemente il Morone, che gli strani desideri del conte Galeazzo Mandello siano stati troppo compiutamente appagati;

Noella disse vivamente, lasciandosi ricader sulla sedianon voglio nessuno... non ho bisogno di nulla... Ossia... datemi un gocciolo di cognac... il servizio dei liquori è sulla mensola... Una volta non ne bevevo mai... vi ricordate?

sta quieta,diceva dolcemente Drollino.

Anche Dante quando bussò al monastero, non disse suo nome.

«Ben detto! ben detto!» con un tumulto di risa esclamarono quegli empii, e già erano giunti alla fossa, il male arrivato faceva invano incredibili sforzi:

Cesare,disse Emilia bruscamente,voi non capite la gravità di quanto vi narro, perchè non imaginate l'animo di mia sorella, non sapete di che cosa è capace per una follia o per un sogno....

ivi è detto come bellissima cosa sia morire davanti la porta della donna amata, e questa frase che riassume l'amore e morte di Leopardi, è accompagnata da un motivo così lento e triste che vi mette nell'anima un desiderio insolito di pace e di silenzio, un arcano struggimento dell'ultima ora.

L'è quanto mi dice altresì il mio vicino!

Gli disse pertanto, ch'ei non gli avrebbe mai fatto forza di rimanere, e che anzi era in sua facoltà lo stare e l'andare;

Ma con pace del Censore, qui si trattava non se dovesse aver la vittoria Ottomano ed Amedeo, se Ottomano avesse a cadere quel precisamente sotto la spada invincibile del Duca:

Da qualche tempo il nostro pittore aveva cambiato d'alloggio, o, per dire più esattamente, aveva cambiato Tuccio di Credi, quello tra i due che pensava alle cose materiali della vita, e che aveva riconosciuta la necessità di un alloggio in cui si potessero muover le braccia.

a tutti gli uomini che ci attribuissero passioni di sangue o anelito di guerre civili, noi qui diciamo solennemente, ed ogni sillaba che noi scriviamo giovi a condannarci nell'avvenire, se i fatti non converranno colle parole:

Il suo libro Luisa m'ha fatto una impressione profonda, più che non le ho detto finora, e la Sua simpatia mi è tanto cara;

Ogni cosa va d'incanto, mi disse sottovoce un compagno;

«Maestro mio», diss io, «or mi anche:

in qual programma socialista non è detto esplicitamente che per il socialismo la religione è «un affar privato» ossia un affar di coscienza, in cui la comunità non ha diritto d'intervenire?

Malgrado le ingiunzioni severe del presidente, la minaccia della pena severa per falsa testimonianza, il domestico giurò di nuovo che ormai diceva la verità, tutta la verità, nient'altro che la verità!

Or tien lo specchio, or fiorellin rassetta, e le guatava che pareva infermo. E poi diceva piano:

Mentre un gaglioffo di doganiere afferrava il morso della puledra, il visconte gli si accostò con un pretesto, e facendogli scivolare nella mano una carta di visita, gli disse sottovoce rapidamente:

Mah! disse ingenuamente il cugino:

Un giorno che gli si è domandato di dire pubblicamente quale libro avrebbe raccomandato a chi fosse condannato a portarsi seco in un eremo tre soli volumi, egli rispose ripetendo tre volte il Capitale.

A me non parea mai che venisse l'ora di veder un tanto impossibile, per poter dire liberamente poi che onore e castitá non si trova in femina;

Si diceva sommessamente che il Carpigna avesse aiutato una mano a rovinarlo e che la messa ch'egli faceva dire ogni 23 settembre avesse lo scopo di versare un secchio d'acqua sopra una pover'anima del purgatorio, se c'era bisogno.

e ove s’appunta l’anima tua, e fa ragion che sia la vista in te smarrita e non defunta:

Avrebbe detto volentieri:

Il faro della pittura lombarda a questo punto era già un faro spento, ma volle mandare un ultimo guizzo dicendo allegramente a suo cugino che egli si sarebbe contentato di mille lire in carta, anche stracciata o rappezzata, pur che vi si leggesse chiaramente l'uso che doveva fare.

ritorna a Roma stasera,disse donna Camilla con un sorriso sprezzante.

A quell'epoca, per ricordare l'augusto, si diceva generalmente;

Signori,disse timidamente il giovane Ariberti, mi abbiano per iscusato.

D'altronde, diceva tra , non è poi strano ch'egli mi abbia rivolto la parola... Ma donna Maria, che diffidava assai della cognata, si era avveduta di tutto, ed aveva immaginato che donna Livia avesse tentato nuocerle nello spirito del principe.

Lasciate pure da parte il qualchevolta, e dite addirittura, che l'uomo si assomiglia all'aspide... ed io lo so, e l'ho provato.

Li spirituali pastori similmente dire si possono di due maniere:

La signora Maddalena gli disse seccamente che gli avrebbe pagato tutti i debiti, a un patto:

chè se Enrico IV potè dire, e male:

Margherita tenne sempre in dispregio il marito Ottavio, e se ne aperse col padre Carlo, che le detto facilmente ragione;

Che ne pensi tu, Kitty, o piuttosto Kathleen, come bisognerà dire oramai, per far piacere a lui?

«Qual fortuna o destino anzi l’ultimo qua giù ti mena?

Quando furono in un salotto sole, la principessa disse improvvisamente:

Per molti elettori, poichè si ha a dir tutto sinceramente, le buone ragioni erano il meno, e la condiscendenza al desiderio di casa San Ginesio era il più;

Ultimamente dico che la voce del paone è orribile;

Voi non parlate più, le disse ironicamente:

Solo mi riserbai di dire schiettamente quel che ne penso, non perchè il disapprovare possa valermi di scusa, ma perchè lo sfogarsi dopo tutto è un sollievo.

Quella notizia era molto commentata e naturalmente si diceva che il giornale passava nelle mani del principe della Marsiliana, che il principe aveva intenzione di spendere l'osso del collo pur di farsi eleggere e poi divenire ministro.

Di modo che si può dire assolutamente che delle cose sue sua eccellenza intende, o vero vuole e delibera a sua voglia sola.»

il naturale io vo' tacer sino al canto seguente, benché paia la cosa vada male, ché non ho detto de' fatti niente nel primo canto, ch'è sol liberale d'umori e di caratteri cambiati, e mi saranno i difetti addossati.

non aveva detto positivamente «andiamo,» ma diceva a Milla, con quella sua voce lenta e melodica, che il caldo ad Astianello minacciava di farsi eccessivo, e che anche per lei, anzi, ben inteso per lei, sarebbe stato meglio un po' d'aria di mare, un po' di svago....

Vedrete che non lo dico invano!

Clara, io non sarei qui, se non vi avessi amataegli disse seriamente.

Qui c'è per tutto la città aperta, larga, pubblica, che vede tutto, che non si presta al crocchio, che interrompe le conversazioni intime, che dice continuamente, come il poliziotto inglese:

Oserei dire che solo una donna poteva afferrare tutta la pietosa eloquenza dell'episodio e renderla con tanta efficace semplicità.

Signora, le disse un po' severamente, perchè vi turbate in tal modo?

«Ebbene! che avete voi detto laggiù di quanto è qui accaduto?

«, sicuramente, e credi come a dii».

(diceva tristamente tra se stesso) Come posso credere d'averle cagionato ciò ch'ella produsse in me, se quello che io provo non fummi destato mai da altra persona fuorchè da lei sola?

Ho pensato che poichè mi dicono vostra amante, ogni sforzo è inutile, e io non potrò più liberarmi da questa accusa....

Guido insomma si avvedeva, leggendo la lettera della signora Argellani, di aver fatto opera sottile a suo danno, di essersi, come dice argutamente il proverbio, aguzzato il palo sulle ginocchia.

Egualmente non si può dire pei religiosi o pei monaci, pei preti secolari, i quali non possono ordinariamente scambiar baci con persone di sesso diverso senza una certa tal quale indecenza e senza generare scandalo ed offendere la religione.

Lo sceicco trasse flemmaticamente un pistolone e puntandolo verso di lui, disse duramente:

Ella mi disse graziosamente:

"Se diventa ministro, io mi dimetto," diceva lui fieramente.

Ah... tu sei una bambina,le disse amorevolmente la principessa,e spieghi molto zelo in cose, che spesso non lo meritano... probabilmente, tu non fai se non ripetere ciò che ti fu detto da qualche malvagio, e credi sia vero nella tua semplicità....

"Rameau, egli dice, non ostante tutti i suoi sforzi, è a ciascun passo in contraddizione con la pratica della scuola: