Inspirassion

Scegli parole eleganti
36 Metafore per  disco

36 Metafore per disco

e non è adulazione il dire ch'Ella, madama, sta nel numero delle ottime.

Nello stesso del Natale s'attaccò rissa fra essi Tedeschi e i Parmigiani.

Detto vescovado frate Bernardo avealo avuto da Gregorio di Montelungo Legato di Lombardia;

Dal fin qui detto potrebbe per avventura qualche mia lettrice ricavare, ch'io creda avere il matrimonio per solo scopo la propagazione e la conservazione della specie, potersi egli in mia mente disposare eziandio a più nobile fine.

Non è molto bella usanza in faccia ad un francese giunto appena il dir ch'è una bagascia a dirittura una sua dama, e sol per congettura.

Ed ora, fermandomi ai migliori, ( mi sia bestemia il dire), ecco l'Aleardi che superiore intende al romanticismo nella stagione dei risvegli nazionali come l'Hugo in Francia, ecco il Praga, il lombardo Heine, troppo obliato, troppo poco compreso, ecco Stecchetti che accoppia Petrarca elegiacamente col sarcasmo feroce di Baudelaire, stanco del già conosciuto e pure debole alla conquista del nuovissimo:

Prima del Settanta era retorica il dire Roma futura capitale d’Italia, e quegli stessi che schizzavano amari frizzi (diseur de bons mots, mauvais caractere)

Ma, «allora, il dir di Cremona era un delitto e di Grandi un'infamia.

«Noi diremo... che ogni grazia conceduta ad un delinquente è una derogazione della legge, che se la grazia è equa, la legge è cattiva, e se la legge è buona, la grazia è un attentato contro la legge;

incominciando detto salario il che e' si partono da Fiorenza per venire qua.

Non è eresia il dire che le tendenze dell’arte veneta si indovinano già nelle madonne del Gian Bellino così diverse dalle estetiche figure fiorentine.

Il dire che Silvia rimanesse indifferente davanti a tante meraviglie, non sarebbe l'espressione del vero, che anzi assorta nella contemplazione di tali accessorii, essa dimenticava il principale.

Lo dico a te figlia, per farlo intender' a la nuora.

Dire ch'è mio fratello!  Il signor Meravigli figliuolo subisce la strappata d'orecchi con rassegnazione spartana, e guardando fiso il signor Alieni gli fa con la mano quel segno che vuol dire:

il resto Altro non è che nome vuoto e nulla! Sorrideva Lucifero, e un sol detto Non gli fuggía.

8 Nata pochi inanzi era una gara tra il conte Orlando e il suo cugin Rinaldo, che entrambi avean per la bellezza rara d'amoroso disio l'animo caldo.

ma quanto a' Portoni mi sia lecito il dire che la loro distruzione porterebbe la perdita dell'unico ricordo che ancora conserva Milano della famosa epoca del Barbarossa.

Ma tutto questo dolore in latino, misurato in trentotto versi, io dico schietto non valere menomamente, quell'ansiosa figura di madre, sebbene appena sbozzata, che è in uno de' suoi tanti sonetti per Laura, Ne mai pietosa madre al caro figlio....

Ma il 10 anche quel castello era in mano dei Turchi.

Dico al possibile, perchè certe cose non è lecito esprimere nelle stagioni che la libertà comincia o finisce, come in quelle di piena servitù, quando il dire è pericolo;

dovevo dire la Nonna poesia:

Ove il più bello ci venga tolto e in particelle, in polve volga di noi la più divina parte, qual gioia il dir:

Ancora era quel popol di lontano, i dico dopo i nostri mille passi, quanto un buon gittator trarria con mano, quando si strinser tutti ai duri massi de l’alta ripa, e stetter fermi e stretti com a guardar, chi va dubbiando, stassi.

Bisognerebbe che precorso aveste in parte il mio dire.

vicenda che ogni si predica finita, e che ogni si rinuova.

Tu parli con la scioltezza di un maestro, ma il tuo dire punge.

Il dire che Dio può fare che una cosa sia e non sia nel tempo stesso, sarebbe una repugnanza alla natura;

Quanto all'altra pretesa cagione di progressi, riposta nella morale Cristiana, abbiamo veduto, dove se n'è parlato, come è una gran ripugnanza il dire, che la morale Cristiana agli occhi de' Gentili pareva contraria alla natura, ed al bene dello Stato, e che nel medesimo tempo eglino erano da essa naturalmente determinati ad abbracciarla.

Il re d'Armenia (meglio sarebbe il dire lo schiavo di quella ignota bellezza) fu il primo a rompere l'amoroso silenzio.

Il così detto Commento estetico del Ferranti (Firenze, 1877) è scrittura prolissa e di poco valore.

=Non dico ec.= è una spiega del verso superiore, facendosi intendere ch'ei parla degli =agrumi= non in senso proprio, ma figurato:

Ciò detto prese la manina della Mary, la strinse forte, con una smorfia, e se ne andò inchinandosi, senza aggiungere altro per non commettere la debolezza d'intenerirsi.

XIV questo detto io vo' tenerti ascoso; D'Ottoman l'alma a disdegnarsi è presta.

Quando Giuliano, dopo aver parlato delle due forme invisibili di Dio, dice Questo disco solare che appare come terza forma di Dio è causa efficace di salvezza agli esseri sensibili ²⁰⁸ non abbiamo che a sostituire alla parola disco la parola logos per aver una frase prettamente cristiana.

Il suo gelido disco Quì una piaga m'ha aperto....

se poi il disco sia di zolfo, potrem bene elettrizzare or nell'una, or nell'altra maniera, ma è mestieri per ciò cangiare di strofinatori.