Inspirassion

Scegli parole eleganti
32 collocazioni per  pietanza

32 collocazioni per pietanza

Queste purèe si adoperano per guarnizione di varie pietanze in umido.

«Nel dir così aveva afferrato il piatto di mezzo al desco e mi aveva fatto cadere nel tondo che avevo dinanzi una enorme porzione della pietanza.

Messer lo scriba ingollava pietanze su vino e vino su pietanze.

In un dramma di Lope de Vega, per esempio, la figlia di Ordõno re di Leon, non avendo alle mani altro miglior espediente, nasconde un anello in certa pietanza che a mangiare al padre, e cosí ottiene l'intento suo.

Ecco dunque una cena regale con pietanze in caldo e in freddo degne della figlia di Maria Teresa e della moglie di Ferdinando III.

Il timore di non essere inteso da tutti, nella descrizione di queste pietanze, mi fa scendere spesso a troppo minuti particolari, che risparmierei volentieri.

Una donna da mangiarla a grandi bocconi, come una pietanza golosa.

Un bel vaso di fiori confondeva i suoi profumi colle esalazioni delle pietanze.

e siccome io non appetiva gran che tal genere di pietanze, mi batteva s'io mi mostrava schifiltoso a mangiarle.

Al giungere d'ogni pietanza io vedevo fissi sopra di me gli sguardi dei coniugi Meravigli, i quali venivano in aiuto delle cortesi insistenze della fantesca.

Questo bimbo ha già pranzato in tutte le trattorie, ha preso il gusto delle pietanze complicate e degli intingoli piccanti:

Vorace come un bufalo, egli si consolava di qualunque più clamorosa topica con la idea d'una data pietanza o minestra che avrebbe mangiato la sera, o con la gioia infantile di poter aggiungere un oggetto nuovo a una sua strana collezione, composta di pelli di topo, di bottelli di scatole di Liebig, di caratteri tipografici, di calamite, di prismi di vetro, di carte asciuganti di tutti i colori, che non usava, e che serbava pulitissime.

parecchia gente, osserva pure il Cianfogni, se si guarda la lista delle pietanze.

Al tempo dei patriarchi le arti erano pervenute già a un certo grado di perfezionamento presso i Cananei e i Fenicii, posciachè troviamo fatta menzione di pietanze degne della tavola d’un re;

buona minestra, scelto alesso, una seconda pietanza, frutta, buon vino e pan bianco:

L'abitudine costante di pietanze delicate a profusione ed il poco esercizio rendono le vivande insipide e disgustanti.

Ne' primi tempi dopo che era entrato in convento, ogni tanto andava a trovare il suo cavallo e sempre s'ingegnava di razzolar qualche cosa per supplire alla scarsità e cattiva natura della pietanza che gli somministrava l'ortolano.

Il tavoleggiante, che stava alla celia come i suoi pari, sciorinò i nomi di tutte le pietanze che c'erano, ed anche di quelle che già erano state smaltite.

" Riccardo, a furia di girare per le trattorie, aveva imparata tutta la convenzionale nomenclatura delle pietanze:

Il numero di queste pietanze era l'indice della grandezza della casa e del rispetto che essa imponeva a ed agli altri.

e il mal odore di una pietanza, o qualche cosa di men che netto che vi fosse dentro, gli dava orribili archeggiamenti di stomaco.

Qui è bene avvertire che il brodo (il quale ha tanta parte alla preparazione delle pietanze) può talvolta mancare:

Se la Bambina negligeva un tantino la dose o la qualità delle sue pietanze, Marco grugniva, brontolava, s'impazientava pure, ed andava a rovesciar la pentola, tirava per la gonna la padroncina e sporcava le calze di lei.

... Ma non ti rammenti che ho scritto varie lettere alla nonna per avere delle ricette di pietanze?

quella di un palato lungamente disabituato da cibi succosi e copiosi e che poteva, per una volta, sentire il sapore di una pietanza gustosa.

Questi festini vengono indicati colla parola misthè, che letteralmente significa tempo di bere, probabilmente per la larga parte che si lasciava al vino in quei tempi in compenso alla scarsità delle pietanze, che erano certamente ben lungi di raggiungere o anche di solamente avvicinarsi al numero di quelle che s’imbandiscono attualmente nelle mense dei grandi.

così p. e. se qualche animaluccio gli cade dalla testa nelle pietanze, si fa uno scrupolo di levarnelo:

Tra l’altre pietanze il trattore credette dovergli raccomandare una certa fricassea di coniglio del paese, di cui gli disse meraviglie.

e così faceva ad ogni servito e varietà di pietanze.

Poi fatto onore al montone al forno pietanza tradizionale in quella occasione veniva ripresa la passeggiata per le vie, dietro il 'Ntio!

A la mia donna, che cura neente, però che 'la non sente 55 de le mie pene amare, falline, Amor, saggiare, ch'aggia di me pietanza e mostrimi sembranza d'alcuna benvoglienza;

Io sento dentro di me un onesto suino che annusa l’ambrosia delle buone pietanze.........