Inspirassion

Scegli parole eleganti
483 collocazioni per  vista

483 collocazioni per vista

Ora che codesto giovane fu presentato sotto il punto di vista il più favorevole, non vogliam già dire che sempre ei si rivelasse altrui da questo unico lato;

Il senso della vista ci procura le più dolci sensazioni.

parevano rincorrersi a perdita di vista, verso l'infinito, verso l'inarrivabile.

L'ingegnere Arconti continuava a discorrere di soggetti scientifici, senza mai perder di vista Lucilla.

altrove fuor della vista mia traggilo a forza.

La donna a quella vista si sentiva stringere da una gran misericordia;

Si prova una strana sensazione alla vista di questa macchina tanto celebrata.

Ed una lupa, che di tutte brame sembiava carca ne la sua magrezza, e molte genti già viver grame, questa mi porse tanto di gravezza con la paura ch’uscia di sua vista, ch’io perdei la speranza de l’altezza.

E naturalmente perdette di vista quell'ultima terra occidentale del mondo antico.

E perciocchè era vicina alla chiesa di S. Lucia, martire siracusana, della quale si professava devotissimo per la debolezza della sua vista, cosicchè non poteva scrivere al lume, chiamavala piccola Siracusa;

Tale era l'uso de' Greci, per torre l'uso della vista alle persone, e di nacque l'italiano abbacinare.

Ma il Mandello, quando s'accorse di lui, mai non lo perdette di vista.

Il duca parve un poco confuso alla vista di Adriano, cui egli aveva talvolta incontrato nel mondo, ma giammai presso di sua moglie.

Ma, poichè fosti testimonio di vista anche al Volturno, dovevi aver fatto un capitolo di più.

L’aspetto suo m’avea la vista tolta; per ch’io mi volsi dietro a miei dottori, com om che va secondo ch’elli ascolta.

In questo tempo era comparsa L'armata franzese a vista della città con non più di 29 mal provveduti Vascelli da guerra e 5 da fuoco, non già per secondare l'impresa del Duca di Guisa, ma unicamente per proccurare di trarre nei romor de' tumulti alcun profitto per la Corona di Francia, non tenendo ordini il Comandante di prestare ajuto a!

Com io da loro sguardo fui partito, un poco me volgendo a l altro polo, onde l Carro già era sparito, vidi presso di me un veglio solo, degno di tanta reverenza in vista, che più non dee a padre alcun figliuolo.

e fu certo per la memoria di questa intimità che mi rivolsi a lui prima che ad altri, benchè da qualche tempo ci fossimo perduti di vista.

l'occhio nostro è il più inaccessibile di tutti gli oggetti per la nostra vista, e nulla sfugge tanto al nostro pensiero, quanto le operazioni dell'animo nostro;

E se ne ebbe una testimonianza clamorosa nelle Delegazioni del novembre, dove uomini in vista, come l'ex-Cancelliere Andrássy e il Kallay, interpretarono sconvenientemente i motivi del recente viaggio a Vienna del re Umberto.

Questo contegno del primo Ministro rivela una situazione grave sulla quale crederei superfluo richiamare l'attenzione di codesto Governo se non mi sembrasse opportuno ed urgente stabilire una comune linea d'azione in vista di possibili rivolgimenti in Rumania.

La lettera conteneva parimente una cambiale a vista per riscuotere una modica somma da un mercante di Narbona.

Che lo diletto della vista gli occhi avanzano al cuore (999), e mettollo in pensieri, e fanno peccare lo corpo e l'anima.

Compenetrandosi del concetto religioso, egli ricevuto dall'alto lo spirito del disegno, come gli Apostoli nel giorno della Pentecoste quello delle lingue, imprende mediante l'organo della vista a rendere miti i cuori.

Dio, che ponesti nel cuore dell'uomo il ribrezzo alla vista del rettile e la paura all'incontro della fiera, ond'è che non lo avvertisti dello approssimarsi della donna con queste od altre cosiffatte passioni?

vedere per vedere, ritrarre per umiliare i miopi coll'acutezza della propria vista:

E s'avviava per andarsene, quando si ricordò di quell'altro motivo che l'aveva condotto dall'amico, quello cioè di narrargli le impressioni del suo padrone di casa alla vista del ritratto di madama Orsacchio, partecipargli i suoi sospetti e consultarlo sul da farsi in benefizio di quell'infelice ch'egli non dubitava fosse vittima dei peggiori trattamenti del crudele marito.

«Andammo navigando di conserva, l'una nave a vista dell'altra, quattro giorni;

questi degni testimoni di accusa talora non conoscono neppur di vista gli accusati e per non fare qualche magra figura se li fanno indicare nelle gabbie, come risultò nel processo pei fatti di Pietraperzia e fu fatto rilevare dal bravo tenente Catalano a richiesta del quale il Presidente del Tribunale di guerra, colonnello Orsini, fu costretto ad ammonire i preveggenti testimoni.

Guiberto lo lasciò partire, lo perdè di vista, poi piegò il capo ed uscì anch'egli mormorando fra :

, ma poi, appena l'ebbe perduta di vista, mormorò dispettosamente con un'alzata di spalle:

Il Frascolini, anche dalla scena non la perdeva di vista;

colui che vi sedusse, si prese giuoco di me, di un'altra, è il marchese Tiani e per convincervi, vi dirò che l'ultima notte di carnevale, io stesso, aggredito da lui, a tradimento, infamemente, l'inseguii fino a questa strada, dove lo persi di vista.

Tutta la brigata, alla vista di quell'eccidio miserabile, si rimescola e vacilla, e leva al cielo uno spaventevole grido.

ha vissuto poco alla città, è un Sant'Antonio che non conosce le tentazioni nemmeno di vista....

Non so s'io potrò mai sopportare l'orribil vista!

Se il signor Frigerio avesse il dono della doppia vista e potesse scorgere ciò che si passa nella cucina, egli vedrebbe quattro donne sedute sul focolare, che ghignano con gusto diabolico, e ad ogni interiezione d'impazienza ch'egli si lascia sfuggire dal labbro, rispondono;

Il padre Migali, alla vista del Pelliccioni, tanto non si potè dominare, che qualche segno di maraviglia non gli apparisse sopra la faccia, ma tuffando di subito il naso dentro la tabacchiera, e con la mano, intesa a cacciare su tabacco, coprendosi tutta una gota nascose cotesta ombra, che nata appena si dileguò.

e molti testimonj di vista aveano istrutto il Poggi sulle imprese e il saper militare di questo guerriero.

era gente piú piacente in vista che nullo albergator nel proprio albergo 15 o mala putta di losinghe artista.

E con l’acume del veder tentando, E con la man, solo mi vidi;

Anzi tutto quello che può servire di buon argomento nel campo della sua azione, cessa di aver effetto e si converte in argomento a contrario per la ragione umana, quando la vuol recare i suoi metodi logici e le sue deduzioni dove ella non ci ha più nulla da vedere, perchè non vi basta la cortezza della sua vista.

Questo panorama incantevole e formidabile schierandosi di un tratto dinanzi la vista del Rabbì, che lo considerava ora con altri occhi, lo agghiadò e lo fece impallidire.

I convitati guardando il Conte pareva avessero provato gli effetti della vista di Medusa.

Leva dunque, lettore, a l’alte rote meco la vista, dritto a quella parte dove l’un moto e l’altro si percuote;

38 Con essi ragionava una donzella, non già di vil condizione in vista, che di sciamito bianco la gonnella fregiata intorno avea d'aurata lista;

Poichè precisamente il centro della retina, che è la regione della vista diretta dell’uomo, contiene soli coni, mentre nelle parti laterali predominano i bastoncini;

7 E cosí stavan que' perfetti amanti col lor secreto amor chiuso e celato cotanto, che in vista in sembianti accorto non se ne sarebbe uom nato; e renegato arebbe Iddio co' santi ciascun, pria che l'avessi appalesato; e, quando per amor si congiungevano, udite e' sottil modi che tenevano.

Nei luoghi meno in vista, dietro gli svolti dei cigli, il giardino nascondeva l'orto;

Buon cambiamento a vista, e spontaneo, che avrebbe reso felice il suo Raimondo, se fosse stato presente!

La sua posizione, di fronte al ponte di S. Benedetto a cui può avere servito di difesa, è bella, ed è amenissima la passeggiata ombreggiata d'alberi per arrivarvi, colla vista del fiume e della mole imponente del palazzo dei Papi.

Vi descrisse le scene più interessanti del suo passaggio nelle Alpi, le sue emozioni alla prima vista dell'Italia, i costumi ed il carattere del popolo che la circondava, e qualche dettaglio sulla condotta di Montoni.

Questi ostendali in dietro eran maggiori che la mia vista;

Alla promessa sposa ordina il Barberino di star sempre nascosta, e che le sembri noia il solo esser veduta, e che mostri paura d'ogni vista umana.

Stupì l'Eroe di tanta vista, e, tutto Ne la diva fanciulla il viso assorto, L'ardimentosa giovinezza e gli atti Securamente mansuëti e il lume Di maschia bellezza iva ammirando Silenzïoso.

entrò in una piccola camera destinata a ricever quelli che desideravano restar soli, e domandò all'oste una bottiglia del miglior vino, ed una colezione la più buona che fosse possibile, domanda, che corroborò ancora la buona opinione che l'albergatore aveva fatta del giovane viaggiatore a prima vista.

Che cos'è? domandò la signora, arrestando il cavallo alla vista di un lume.

Sulla riva del Manzanare, in vista del palazzo reale, in un luogo aperto e ridente, si vede una casetta dipinta a vivi colori, con un giardinetto all'intorno, di dove, passando, si senton risa, grida e vagiti di bimbi.

Quando questi, aperti lento lento gli occhi, li volse alla parte dove stava legato Giovanni Brando, vide accanto a lui un vecchio di sembianze austere, e da angoscia sconvolto, e pure degno di riverenza in vista come di rado si vede.

ma Dio non le perde di vista.

Contuttociò essendo caduta una parte del muro esteriore, allorchè l'esercito a tal vista incoraggito dimandava di andare all'assalto, Severo nol volle, e fece sonar la ritirata.

C'era confronto possibile per la vista, per la posizione, per tutto?

Lascio considerare a voi l'angoscia dell'animo mio alla vista del terribile spettacolo;

[A. D. 622] Di tende e d'armi vedeansi coperte le vicine alture di Calcedonia, ma se temerariamente condotte si fossero le nuove leve di Eraclio all'attacco, una vittoria de' Persiani alla vista di Costantinopoli, sarebbe stato l'ultimo giorno del Romano Impero.

Un matrimonio alle viste?

*Allucinazioni ed aberrazioni della vista.

E giunto alli 14 luglio alla vista della città di Kasbin, ivi si accampò ed alli 15 gli fu menato in catena per il capitano Absalon bey il governatore ribelle, e da esso re gli furono dette molte parole come conveniva alla sua infedeltà, e se lo scacciò davanti serbando la sua morte a pochi giorni.

E non la perdi di vista, a quel che pare!incalzò il Sangonetto.

È di danno alla vista una fiamma biancastra, meno una rossa.

Osservazioni filosofiche intorno ai sentimenti della vista e dell'udito, e un Trattato sopra i suoni armonici.

31 Comincia santimonia a poco a poco, e lasciarsi trovare alla sprovvista con un breviario in man, piena di foco, rivolta verso il cielo con la vista.

Col nostro Autore è superfluo l'affannarsi a mettergli in vista la stessa conseguenza, come quegli, che lungi dall'averla in orrore, se la fa propria, e temendo che il suo lettore non sia capace di scuoprirla da se, ve lo conduce per mano, e si leva del tutto la maschera verso il fine del capo.

Vide partire il dottore, ed il suo padrone, restato sulla soglia come pietrificato, accompagnarlo d'uno sguardo senza vista, gli occhi sbarrati o smarriti.

Il signor Daniele, alla vista di madamigella Fanny, così esposta al pubblico, nell'amazzone nera, attillata, a cavallo di Gladiator, aveva provato come un barbaglio, un senso misto di confusione, di gelosia e di timidezza vereconda:

Corpo di Bacco!giura in ogni lato del primo mio romanzo nella storia vo' metter la persona del marchese in vista da far ridere il paese.

Dietro quelle creature, appassionate, tormentate, buone, cattive, stravaganti, perverse, che annodano un dramma di spaventevole semplicità, non s'intravedevano figure note, personaggi in vista.

Comparve egli in fatti alla vista di quella città nel primo di ottobre, e chiesero i popolari udienza per parlargli, ma non l'ottennero.

Provò da principio un immenso piacere alla vista di quei terribili gingilli.

* * * * * Tra le allucinazioni della vista è da notarsi anche questa:

50 S'incrudelisce e inaspra la battaglia, d'orrore in vista e di spavento piena.

Così da quella imagine divina, per farmi chiara la mia corta vista, data mi fu soave medicina.

La fila dei principali appartamenti era difesa verso libeccio da un portico lungo 517 piedi che deve aver formato un assai nobile e dilettoso passeggio, quando alle bellezze della vista erano aggiunte quelle della pittura o della scoltura.

mentre li èmuli poeti a tal vista fremean nuove contese.

Gli abitanti in vista dell'infelice stato del bastimento, se ne allontanarono:

Io ti scrissi dell'aviso che io avevo avuto di costà, cioè che quel difetto della vista non era vero, e d'altre cose, come intendesti.

Vinto da immenso spavento alla sola vista degli strumenti della tortura, rivelò subito tutti i più secreti particolari del delitto, esponendosi in questo modo per amore delle braccia a certissimo pericolo di perdere la testa.

era la prima, che per loro si veniva a torre ogni speranza del veder restituiti i Borboni, l'altra che avendo acquistato l'autorità imperiale, aveva ridotto in mano sua maggiore forza a far muovere i popoli della Francia dovunque egli volesse;

Una spada di fuoco fu posta a guardia dell'Eden, e i padri peccatori ed i figli innocenti ne perderono la speranza della vista....

Il Console inglese ha soggiunto che la qualità del personaggio, il modo in cui fece le sue confidenze e qualche parola sfuggita ad un funzionario della Residenza, davano alla notizia tale un colore di verità che ei credevasi in obbligo di comunicarla sollecitamente al Foreign Office, anche in vista delle trattative pendenti sulle cose d'Africa, alle quali la questione tunisina non è forse estranea.

In vista di questa eventualità il Conte di Bismark chiamato a nei primi di marzo il Conte Barral, Ministro d'Italia presso il Re di Prussia, ebbe con lui una conversazione concernente un trattato di alleanza offensiva e diffensiva a concludere il quale La Marmora incaricava il generale Govonenon poteva farsi scelta miglioree il 9 marzo egli partiva da Firenze per Berlino.

Va' con l'aspetto di una ninfa del mare a tutti gli occhi occulto e solo visibile alla tua vista e alla mia.

Ad aggravarne i patimenti si aggiunse l'indebolimento della vista.

Quivi era storïata l'alta gloria Del roman principato, il cui valore Mosse Gregorio alla sua gran vittoria: Io dico di Traiano imperadore; Ed una vedovella gli era al freno, Di lagrime atteggiata e di dolore. Intorno a lui parca calcato e pieno Di cavalieri, e l'aquile nell'oro Sovr'esso in vista al vento si movieno.

Che il capo di essa Francesco, per viste ambiziose, tendesse le fila di una cospirazione a danno dei Visconti, è cosa fuor di dubio;

Fosse per amore della vista, o quale altra causa più vera lo persuadesse, il candelabro appariva circondato da un cerchio di seta verde per modo, che dal busto in su la faccia di Clemente VIII non si distingueva, punto vedevansi Cinzio Passero e Pietro Aldobrandino cardinali nipoti, che stavano fermi in piedi dietro la spalliera della seggiola.

Quando però tornai dal camposanto dove avevo accompagnato la piccola cassa mortuaria, coperta di raso bianco che spariva sotto il cumulo di fiori sciolti profusovi sopra e attorno, fui preso da improvvisa commozione alla vista di Fausta stesa come una morta sul letto, sussultante pei singhiozzi che non arrivavano a risolversi in pianto.

Curiosità dei Celesti e pietosa supposizione dei santi inquisitori alla vista dell'incendio di Parigi.

ma perplesso fra i sentimenti dell'usurpatore e que' del parente, si affrancò il possedimento del trono, mercè uno di que' delitti imperfetti, co' quali i moderni Greci eransi già addimesticati, e poichè la privazione della vista rendea un principe incapace di governare l'Impero, a questo colpevole espediente ricorse;

e forse gli faceva male anche il cuore per la vista di quel suo povero piccino, che dalle braccia di Santippe si protendeva sino al volto di lui, invano, per l’ultima volta, tentando e inconsapevolmente di conciliare gli inconciliabili e pure gli inseparabili, cioè Socrate e Santippe:

E qua e lo sentivano a vantarsi di una lettera del Pontefice, che gli raccomandava di aver cura della sua vista tanto compromessa dalle gravi fatiche sostenute.