Inspirassion

Scegli parole eleganti
1032 collocazioni per  finito

1032 collocazioni per finito

Onde, non era ancor finita la mia frase, che la donna principiò il suo ilare gorgheggio.

La libertà finì, non finirono le guerre:

La Contessa si apprestava a rispondergli, e chi sa dove sarebbero andate a finire le parole, se un donzello non fosse entrato in quel punto annunziando, che il Corriere conducendo seco un altro uomo si scorgeva cavalcare verso la casa.

A poco a poco altri si unirono ai precedenti, e non finì la faccenda, che tutto quel corpo di milizie, colla giunta ancora dall'altra dell'armata navale, si dichiarò per lui, mercè del buon accoglimento e delle promesse di un gran donativo che Ottone andava di mano in mano facendo a chiunque arrivava.

e per l'impaccio della scelta, non sapendo Lidia decidersi fra due balocchi egualmente leggiadri, finiva collo sceglierli.... ambedue;

Giunto a casa, ho finita la lettera per Filippo Ferri, ed ho tirato giù questo passio.

Cucurbio ebbe appena il tempo di finire il discorso e Sabetta di applicargli i tacchi alle estreme falangi del piede, quando una voce da clarone annunziò l'entrata di re Piperio e della sua augusta consorte.

Quando ebbe finito il suo racconto, il sentimento del giusto si sollevò in me.

Quando il Palavicino, finita l'opera dei zappatori, rimase solo nel funebre luogo, udì al di sopra di le voci di alcuni soldati che dicevano:

Il Fioccola andò a passeggiare, e a far la posta attorno al Cova, aspettando che il tenente uscisse, finito il pranzo.

Si doveva star qui un'ora almeno, a finire la storia incominciata.

pensavo che, finiti gli studi dell'Università, sarei stato dottore e che la fortuna di questo mondo non la si fa solamente col sapone e colle candele steariche;

Dove si legge come andasse a finire l'impresa di Lorenzo Salvani.

E finito il pasto, infilò l'uscio senz'altro.

I parassiti viventi avevano finito il loro regno nell'interno ormai quieto assai, ma in compenso sulle mura esterne tutta una vegetazione parassita si arrampicava in disordine con libertà veramente rivoluzionaria.

Prima che finisca il viaggio quante ce ne saranno di queste Madonne!

Spiega Michel poi c'ha finiti i detti Rapido il corso fiammeggiante e l'ali, E d'aurei nembi risonando intorno Fa nei campi superni almo ritorno.

Finito il pranzo, tornò ad uscire in cerca di Vicenzino;

sempre vide esso, o videro i figliuoli o i nepoti, finire lor dinastia.

Ah oui;disse Candioli, non lasciandogli finire la sua bugiuzza;un libro di versi!

Poi, otto giorni dopo, appena finita una scena assai burrascosa colla nuova bambinaia che le aveva dato una rispostaccia, la Signora andò per trovare l'Agnese all'ospedale;

In quei giorni nei quali hanno termine i più gravi avvenimenti finisce anche il canto.

Così il vostro fratellino avrebbe avuto agio di finir la lezione senza furia, senza sbagli, eppoi sarebbe venuto con voi nel cortile.

«E finì il mese dei bagni, e mi recai a Firenze dove ero scritturata per andar in iscena colla Jone al teatro della Pergola.

la prezïosa Salma portaro in mezzo alla campagna, La portarono insieme a un vasto prato Solitario più ancora e , scavata La terra, un tumulo Apprestarono, ed or giace isolato L'amore che finì la sua giornata.

E fu tentato di dire al notaio Cipolla, il quale finiva in silenzio l'atto solenne, che avendo voluto fare una celia ai suoi cari parenti, era già pentito.

... Sono venuto per finire quel nostro piccolo affare....

onde, per solennizzare quel trionfo e la presa di alcune loro galee, dovevasi finire il carnevale colla festa di Ponte.

E così finirono le feste della bella città.

Pensai di finire la serata leggendo quietamente, ma non trovai subito il libro che cercavo e mi indugiai un poco intorno alla musica, decisa tuttavia a non suonare per non svegliare Alessio.

sa che le forze dei duo primi pronte han tra lor da finir le liti in guisa, che non ne fia per per Marfisa.

Quindi ivi, nella nuova suddita Pisa, convocossi un concilio a finir lo scisma.

Perchè,finito il pezzo, disse la principessa,non ci fu mai un poeta, un musicista, che pensasse a scrivere un lavoro, in cui fosse protagonista una donna, simile di carattere a Don Giovanni?

il suo nemico, riputandolo svenuto, scese, e gli andò incontro per finire la battaglia:

ma ingiustizie no, mai;replicò il signor Maurizio, che aveva ancora la disciplina negli occhi e non voleva finir la carriera dando lo scandalo di dir male o di lasciar dir male dei superiori.

E se proprio in quel punto i vostri compagni vi chiamano, v'implorano, per finir la partita cominciata, non gli ascoltate più, non intendete ragioni, non conoscete più nessuno:

Come finirà questa brutta tragedia?

Dove però dovesse finire questo amore nessuno dei due sapeva, e non facevano un passo innanzi per avvicinarsi l'uno all'altra.

Non finì il pensiero.

I nostri boari di Asmara finiscono qui il loro servizio e ci domandano un prezzo enorme per proseguire, quindi sarà forza procurarcene altri e perdere ancora almeno domani per le trattative.

Ciò detto, il tenente medico si allontanò dal capezzale di Aminta, per andare a finire il suo giro.

e co 'l suo ritirarsi quasi interamente mancati i fondi, fu deciso sospendere la pubblicazione co 'l finire dell'anno.

Non ne capisco un ette!disse l'uffiziale di pubblica sicurezza, quando l'Assereto ebbe finito la sua narrazione.

Margherita capì facilmente che con quella visita sopravvenuta, un uomo di garbo non poteva star sempre , e per quanto le dispiacesse la partenza di lui, lo lasciò andare senza chiedergli se fosse davvero finito un disegno, che in altre circostanze avrebbe potuto durare fino all'ora del pranzo.

Quelli che hanno cinque o sei pagine bianche prima di arrivare alla prefazione, che incominciano e finiscono i capitoli con dei vuoti preziosi, che sono stampati in modo da lasciarvi una linea tra una riga e l'altra e che terminano in fondo col lusso della entratura.

si trasse da parte col cuore grosso di odio, e poichè il giovane amico, favorito dalla sorte guadagnava colpo su colpo, il diavolo finì per cacciargli le mani dentro a' capelli;

«Voglio uccidermi, diceva un tale ubbriacone, ma prima voglio finire anche mia moglie», e compito il misfatto s'uccideva davvero per sfuggire alla pena ed ai rimorsi.

Quel trattato dichiarava finito l'antico Impero, ed infatti esso non era più che un'alleanza fra molti stati indipendenti retti da piccoli sovrani assoluti, il cui capo titolare rimaneva l'Imperatore, i cui antichi diritti sulla aristocrazia del Parlamento (Reichstag) non erano più che un'ombra.

Ma non mi finisce la scuola, che ti conduce all'esagerato ed al falso.

Vedrassi l’avarizia e la viltate di quei che guarda l’isola del foco, ove Anchise finì la lunga etate;

» Marcello, finita la lettura, dondolava il capo da destra a sinistra, assentendo, disdicendo.

Perciò, finito alla meglio il desinare, risalimmo nella stanza e chiamammo il cameriere.

Egli aveva finito in quei giorni la sua statua;

Io mi sto qua all'usato e àrò finita la mia pittura per tutta quest'altra settimana, ciò è la parte che io cominciai;

» e finì in aria la preghiera dell'ultime speranze.

I circostanti prendendo maraviglioso diletto dal garrire di que' due, li circondarono, e follemente curiosi si apprestarono a vedere come sarebbe andata a finire la contesa.

e tutto sarebbe passato liscio, e, finito il processo, sarei andato lontano, avrei venduto tutto, avrei vissuto i miei ultimi anni nell'agiatezza.

che tu con un leggerissimo sonno se' passata da questa vita e sei uscita di travagli, son finiti i tuoi dolori;

ragion per cui dovette in breve ritirarsi a Borghignano, avendo finiti i quattrini anche per quelle corse disperate.

«Come andrà a finire tutto ciò?

«Chi mal vive, mal finisce... pure una speranza in Dio....»

Don Apollinare aveva finito allora la colazione, facendosi dire da Mattia, la terza o la quarta volta, quel che gli era seguito in tanti mesi;

in quattro enormi volumi avea registrate tutte le parole adoprate da Cicerone, tutte le diverse accettazioni di ciascuna, tutti i piedi e le cadenze con cui cominciano e finiscono i periodi di Cicerone;

Quando finì la messa, tutti uscirono di chiesa, e Andrea adagio adagio e senza quasi pensarci, seguì da lontano l'abitino bianco dai fiorellini azzurri;

e siccome la prudenza non era la virtù principale della bella baronessa, e amore è cieco anche perchè non abbia a vedere i pericoli, ne venne fuori un lieto pettegolezzo, per non dire uno scandalo, che finì coll'impensierire gli amici.

Allorchè il mio padrone finì le sue campagne, avendo preso in avversione questo soggiorno, non ci tornò più, e non volle che abbandonassimo la nostra dimora.

I masnadieri, che avevano finito il giuoco, e senza il quarto andavano malamente innanzi, sorsero, e ognuno col bicchiere alla mano s'incamminò verso il letto del ferito.

Finito il canto Nobile a madonna Chyreresis dice in questo modo.

Ingannerebbesi poi chi credesse, che tra due arrabbiati, con in mano due armi così micidiali e così corte, finisse in breve il combattimento per la ferita o la morte d'amendue.

Invece di compilar tavole di cronologia e d'istoria naturale, perchè non applicò il Gray le forze del suo ingegno a finire quel poema filosofico, di cui ci ha lasciato un saggio così squisito?

Ciò parve assai deplorevole al suggeritore e, finito quel quadro eterno, rimproverò accerbamente i diversi attori assicurando che, se si andava di tal passo, la domenica prossima bisognerebbe chiudere il teatro.

Egli è già quindici che io credetti essere costà, perchè io stimavo súbito finita la mia figura, che costoro la mettessino in opera.

Alla tua luce avria la stanca mano Scosse l'ultime note e men dolente Saria finito il salmo della vita.

essendo per anche finito il tumulto, Re Carlo sotto colore di temerlo, entrò nel castello, e trovando sbigottite le guardie, lasciò in luogo loro alcuni Italiani, ch'erano venuti con lui:

Anche il signor Lorenzo lasciavasi veder più di rado, sia che gli acciacchi e il trovarsi solo a finir la strada degli anni, gli avessero messo il tedio addosso, sia che tenesse ancora il broncio, fin da quando s'era deciso di Celso, contro il suo sentimento.

Pigna, l. VI, p. 564. Redusio di Quero finisce a quest'epoca la sua cronaca di Treviso, t. XIX, p. 866.

Ed ella mi pregava che finisse il ragionamento, non pensando dove avesse a riuscire.

O era finito allora qualche teatro, o era arrivata una corsa.

Terminata la messa e finito il ballo delle torri, si chiuse la funzione religiosa con una processione a cui presero parte tutto il clero secolare, e tutte le corporazioni di frati;

«È vuota la rócca, finito è il mio lino;

Le teste di Massimino e di suo figlio, portate su picche, annunziano agli abitanti di Aquileja essere finito il suo assedio, t. I, p. 276.

Era appena finito un valzer:

Per finire il monumento a Mazzini:

Era svanito prima che avessi finito la mia confessione a Gualfardo.

Pochi mesi da poi ch'egli pubblicò questa Prammatica, finì il Cardinale il suo governo colla vita;

Mal potendo dissimulare la sua stizza, Ariberti uscì da teatro mezz'ora prima che finisse lo spettacolo, non badando al bisbiglio che suscitava la sua rumorosa partenza dal bel mezzo delle sedie chiuse, tra tutti quegli spettatori, a cui egli turbava insieme la visuale del palcoscenico e l'udita.

Lasciate finire il vecchio di Meffilldinterruppe Mary.

Ma prima che avessi finito la domanda, una risata generale mi rassicurò.

Come finirà quest'avventura?

ecco la Perpetua!Ed aveva appena finito l'esclamazione, che si vide sgattaiolare con una vanga in mano, curvo della persona, scamiciato, un uomo nero e, rivolgendo bassamente la testa, fuggire ancora con più impeto.

Ieri ho finito la mia piccola provvista....

Continua sino al f. 198 v. e chiude «Finito il libro composto per la benedecta vergine, fedele sposa et serva di Jhesú Christo Katerina da Siena, dectato in abstractione, vestita del habito di santo Domenico.

Di questa ragione salmi finiscono sempre col solito gloria;

Questi, poco stante, come uomo che abbia finita la sua orazione, sollevò un tratto la testa dalla sponda dell'inginocchiatoio, e alla signora Marianna parve riconoscere il portamento del suo corteggiatore modesto.

Quando si hanno appena finiti lavori intellettuali o fisici che richiedono fatica, o quando si ha corso, saltato, camminato, ecc. perchè il nostro fisico ha bisogno di riposo;

Appena finito il pranzo le due donne sellarono il loro cavallo, prepararono le loro bisaccie e si congedarono.

Niuna causa piú di questa operò a far finir cosí presto e cosí male quella dinastia giá cosí grandemente iniziata e dilatata in tutta la cristianitá.

Più curioso ancora era osservare quella massa di giovani, fra cui molti studenti e professori, appartenenti a più cospicue famiglie, osservarli, dico, colla loro scodella alla mano, divorando cogli occhi la caldaia, ed aspettando impazienti e silenziosi che finisse la questione tra i due veterani ufficiali.

come addrizzare Arno in canale, condurre in piazza l'acqua di Montereggi, finire il Palazzo, alzandolo dietro secondo l'architettura dell'Ammannato;

dopo gran traversie si sposano, e finisce la dolorosa istoria, poichè tutti gli altri fatti e narrazioni s'hanno a considerare come altrettanti episodi, e formano invece il nerbo del libro.