Inspirassion

Scegli parole eleganti
4835 frasi di esempio con  contrario

4835 frasi di esempio con contrario

S’elli è che questo raro non trapassi, esser conviene un termine da onde lo suo contrario più passar non lassi;

per ch’io dentro a l’error contrario corsi a quel ch’accese amor tra l’omo e l fonte.

«Del contrario ho io brama.

è chi podere, grazia, onore e fama teme di perder perch altri sormonti, onde s’attrista che l contrario ama; ed è chi per ingiuria par ch’aonti, che si fa de la vendetta ghiotto, e tal convien che l male altrui impronti.

Il giovane duca, o meglio il Morene, il quale operava di queto e sott'acqua, sapendo che il partito de' nobili gli era contrario, si diede a proteggere la plebe e far gravitare sui patrizii tutti i pesi dello Stato.

«Perciò basta che ci teniam volti un poco a que' monti, e non faremo contrario cammino.

essendo però assai conosciuta la cattiva disposizione dell'animo suo rispetto a Candiano, ognuno dovette credere ragionevolmente ch'egli anche in quest'occasione, come sempre, avrebbe dato il voto contrario.

Quel medesimo che quando trattossi di gridarlo ammiraglio, fu il solo che desse il voto contrario, che in tutte le occasioni era, se non il solo, tra i principali almeno, che trovassero a censurare e riprovare le azioni di Candiano, tutt'a un tratto s'era fatto il suo fautore, il suo difensore, l'amico suo più sviscerato;

Debbo dichiararle ch'io non ho nulla, nulla in contrario al suo voto;

Non ho nulla in contrario,risposi,quando ciò piaccia a Lidia.

Chi sia costui, ch'a noi contrario sorse, Qual ne la destra sua splenda virtute, Io nol dirò:

Un episodio che si può stralciare senza che il poema ne riceva danno, è contrario alle leggi della poesia.

Ma si potrebbe dire in contrario, che sebbene i due campioni non avessero assegnato il giorno il luogo alla pugna, vero è non pertanto, che il dirizzarsi dell'uno contro dell'altro, lasciando qualunque altra cura degli eserciti, veniva a costituire ipso facto una singolar tenzone, in cui altri non si poteva introdurre senza disonorare se medesimo ed i campioni.

dove al contrario, affondate le navi, perduti con esse i Turchi assalitori, viene il canto di grazie, l'allegrezza della vittoria, la sicurtà del paese;

La virtù verginale invece, lesa da un peccato che a lei e contrario ma che però non è stato consumato, predisposto pel matrimonio, può essere riparata colla remissione del peccato, o colla riassunzione del proponimento di mantenersi per sempre in castità.

Ella, al contrario del padre, parlava pochissimo, ma la sua voce era così dolce, così carezzevole, che chi l'udiva credeva sempre di sentire susurrare all'orecchio parole affettuose, che scendevano dritte al cuore, e la parola ella accompagnava con un abbassare così lento delle pesanti palpebre da far credere a chi la guardava, che ella capisse il fascino che esercitava, e quasi ne fosse vergognosa.

Siccome quasi tutti questi signori speculatori all'ingrosso hanno qualche magagna sulla coscienza, venuto il giorno in cui si ha bisogno del loro voto, se qualcheduno è contrario, riceve all'improvviso la visita di un misterioso dectetive, il quale gli dice:

Sotto i miei piedi, in senso contrario, la campagna fugge coprendosi tutta d' immense crepe imbizzarrite....

Ma perchè non avverrebbe il contrario?

Non era forse obbligo suo professionale predicare il contrario, dire ai giovani e sani:

Al contrario... Non solamente voi siete in grado di prestarmi aiuto, ma fuori di voi, non avvi persona al mondo sulla quale io possa contare nel terribile frangente in cui mi trovo.

Le nozze si sarebbero fatte, nulla intervenendo in contrario, ai primi di ottobre, e la luna di miele gli sposi l'avrebbero passata al Ravellino, trasformato in villa Flora.

Invece, tutto il contrario è il vero.

E che che se ne sia detto in contrario, non vi è nulla di così mobile e di così cangevole che la figura degli uomini di Stato.

Io so, al contrario, che è tornato dal suo viaggio di Londra cotto di lord Palmerston, che non vide, di Gobden, a cui scrisse una letterae di una mezza dozzina di quelle miss che passeggiano la sera in Regent-Street, all'uscita del ballo di Argyle-Room.

Io dirò la stessa cosa di Bastogi loro compatriotache che nella lotta delle passioni se ne pensi oggi in contrario.

per ottenere il contrario di ciò che ora voglio ottenere....

Sentimenti, idee, abitudini, credenze, tutto era contrario fra di loro, o per lo meno diverso, o per lo meno ignoto.

gli atti esterni poi così appaiono contradittorii, che il giudizio ne scende contrario alla proposta.

al contrario ci s'intora acerbo più di prima;

e come seguenza di questo stroppio non saldaronsi i conti ai creditori di quella, al contrario appaiono arretrati fino al 1860;

Nulla nel suo vestire o nei suoi modi poteva far dubitare del contrario, tanto egli aveva saputo, da perfetto attore, assumere l'aspetto della persona che voleva rappresentare;

Egli ha fatto il contrario di ciò che io aveva predetto.

dimodochè se un capriccio lo afferrava, abbastanza forte per farlo uscire dalla sua indifferenza, subito, oltre l'imaginazione, il cuore vi entrava un tantino, e tutti sanno che il cuore è un elemento contrario al successo.

Esse immaginano il bene operare ogni menomo servo ritener nella casa, e il contrario fargli cacciare;

che si può sperare ch'esso fosse divenuto, avendo avuti altrettanti aiutatori, o almeno niuno contrario, o pochissimi, come hanno molti?

Cosí al contrario alcuni vilipendono tanto le persuasioni, che nulla crederanno essere vero, se sillogizzando non ne son convinti.

Usa qui l'autore un tropo, il quale si chiama «ironia», per vocabolo contrario mostrando quello che egli intende di dimostrare;

stattene raccolta nella tua camera più che puoi..., la solitudine addolcisce l'anima e insegna molte virtù a noi, e a chi ci pare contrario...!

Al contrario.

Al contrario;

la parola interiore, al contrario, è il linguaggio del pensiero attivo, personale, che cerca, che trova e che si arricchisce del suo proprio lavoro.

Tutto il contrario:

Dubito che non siate come quello che dorme, che sempre sogna quel che desia, e desto poi trova il contrario;

E Amor fa contrario effetto in lei, perché non ha core col qual ne possa amare.

se ne dici il contrario, menti per la gola.

Quelli che rappresentavano il partito contrario negli affari comunali avevano il miele in bocca, e il rasoio a cintola.

Siccome però eglino erano dal Maggior Consiglio prescelti, così ad essi la prerogativa di firmare le monete d'argento con le iniziali del più anziano fra loro venne conservata, prerogativa la quale alcune volte si omise, senza però che da alcun decreto sia stato in contrario stabilito.

ma gli uomini del mondo, privati d'ogni virtú, fanno tucto il contrario.

Anco l'ebbe, e, in segno ch'egli l'aveva e dispiacevali il contrario, lassa per testamento a' figliuoli suoi per ereditá la maladiczione sua e la mia, se essi posseggono o tengono possessione veruna in particulare o in generale, in segno ch'egli aveva electa per sua sposa la reina della povertá.

El contrario fa il miserabile disobbediente, che sta nella navicella de l'ordine con tanta pena a e ad altrui, che in questa vita gusta l'arra de l'inferno.

Tucto si rivolle in contrario ad quello che decto t'ho della vera obbedienzia;

sta nella nave, nascosta, che neuno vento contrario le può nuocere;

e quanto m'è spiacevale il contrario.

E come sono ciechi e ingannati quelli che giudicano el contrario » 310 CXXXIX.Come Dio providde in alcuno caso particulare a la salute di quella anima ad cui adivenne el caso » 313 CXL.Qui, narrando Dio la providenzia sua verso de le sue creature in diversi altri modi, si lagna de la infidelitá d'esse sue creature.

Infatti, in parecchi casi dove ha luogo il contrario (così per brevi tratti nei valloni di Ciastiglione, di Valmasca, di Fontanalba, ecc.), il lato nord è anche favorito sotto il detto riguardo.

La parola vi tiene luogo di arnese per dare ad intendere il contrario di quello che il cuor vostro pensa.

o partitamente ma in modo contrario alle più elementari leggi di critica, secondo le quali un'opera d'arte va accettata e interpretata per quella che ha voluto essere e non come ognuno di noi l'avrebbe voluta.

dopo aver diluviato e tracannato a tuo modo, vai dicendo il contrario.

Io vi saluterei, signora, se non facessi il contrario, perché ogni salute e ben ch'io spero, non può venirmi altronde, se non da lei.

Si distingue, al contrario, sia per bellezza femminile, sia per originalità di costume, la piccola città di Nettuno, che sorge pittorescamente sulla spiaggia e di cui le nere mura si specchiano nel mare.

«Ormai, egli scriveva, le condizioni del paese e mie sono fatte tali, che per necessità avrei a procedere contrario a chi vi governa, e ai modi, che praticano, od io non mi rimarrei di venire a combatterlo costà;

I maligni dicono, che parecchi tra gentiluomini ed i maggiorduomini... sbaglio, s'ha a dire maggiordomi e maggiorduomini sarebbe troppo contrario al vero, che parecchi tra costoro furono dolentissimi di non essere stati invitati a cooperare all'attentato, e parecchio delle gentildonne scandolezzatissime di non avere ispirato ancor esse idee di ratto.

ed io nel dubbio, son di parer contrario.

Perché tu sola vuoi governarti al contrario de l'altre che non son manco belle o meno oneste che ti sia tu.

Che si ar contrario lei ce s'ariscalla E li carci all'acqua co' le mano, Si pure vi trovate in d'un pantano Voi ve n'annate giù come 'na palla.

1^o il grado di probabile previsione d'un effetto ignoto, relativo a causa nota, è in ragione diretta dei casi, in cui l'effetto si verifica, ed in ragione inversa dei casi nei quali suole avvenire il contrario;

2^o diminuisce per circostanze in contrario senso.

Elementi o modi, questi, d'un solo giudizio, che preoccupa l'attenzione ed, affievolendo ovvero ottenebrando ogni contrario fattore sentimentale ed ideale, assorbe tutta l'energia in uno sforzo reattivo, con l'oblio fin del pericolo cui si va incontro.

Invano rappresentavano instantemente in contrario i ministri che in un caso tanto grave ed in cui il generale non aveva avuto da Parigi comandamento alcuno, si rimetterebbero volentieri in arbitrio del direttorio.

L'occupazione della cittadella di Torino per parte delle genti repubblicane di Francia, che doveva, secondo i trattati, esser cagione di concordia fra le due parti e di sicurtà pel Piemonte, partorì al contrario maggiori sdegni, e per poco stette ch'ella non facesse sorgere una sanguinosa battaglia tra i Franzesi ed i Piemontesi nel grembo stesso della real Torino.

Una cagione che dipendeva dal trattato della tregua, fe' trascorrere le acque mosse, ma in verso contrario.

poi si voleva venire alla mutazione del governo, benchè le parole suonassero in contrario.

Ciò era cagione che i cardinali raccolti in Venezia non disperassero di Francia, e non consentissero ad innalzare al pontificato un cardinale che si fosse dimostrato troppo contrario a lei.

Le corroborava la guardia nazionale di Genova, fedele, parte per amore di Francia, parte per odio ai nemici, parte per paura del sacco, se qualche accidente contrario alla quiete sorgesse.

Tutti i dotti trapassati e viventi davano torto alle sue nuove teorie, ma il dubbio era gettato, e la tortura non bastava a distruggerlo, bisognava dimostrare il contrario con prove scientifiche....

i soli stemmi e titoli baronali e le onorificenze di corte non giovano, ed anzi operano effetto contrario.

laddove, per lo contrario, il pericolo che non si rispetti l'indipendenza degli Stati d'Italia è visibile e soprastante.

e la Polizia degli stranieri, per lo contrario, s'invelenisce e s'invipera:

Et pur dicendo Arzenton, che 'l popolo, quando veniva qualche prosperar dil suo Re erano mal contenti, et quando veniva al contrario dimostravano alegra ciera, come spesso lui havea visto, et era in effetto la verità.

le cose comenzava andar contrario.

Domente in queste parte tal cosse seguine, a 28 Zugno zonse lettere di Lunardo di Anselmi consolo nostro a Napoli, di 11, 12, 13 et 14 di l'instante, narava come in Napoli seguiva ogni zorno assà rumori et custion (questioni, baruffe), et se trovava Franzesi morti per la terra da Napolitani, cussì a hora era el contrario;

tamen veteno (videro) la experientia al contrario, et la pusilanimità de li custodi, havendovi voluto mandarvi in la fortezza uno nostro patricio, et meglio sarebbe stato;

Et poi a 12 ditto vene uno gripo con lettere di 5 Luio dil capetanio zeneral, notificava el successo de quello in Puia havia operato, riportandose a le lettere di 3 scritte, le quale non erano ancor zonte per el contrario navegar.

Oggi al contrario si scrive e si stampa sollecitamente, frettolosamente.

La forza di Carlomagno al contrario è costituita dal congiunger ch'egli fa in sua mano l'unità e l'ognor crescente vigoria del potere;

al contrario il vincitore sia colui che ha giurato, l'accusatore medesimo patirà la pena che volle far infliggere all'altro.

Alcuino volle restarsi fra i dommi della filosofia, Teodolfo discende al contrario nella vita pratica.

allorchè questa parlava, ella non sapeva trovar più ragione in contrario.

Eppure io sono la prova del contrario.

al contrario, ero contento, ero soddisfatto di me medesimo;

Fu da lui che mia moglie apprese come, per quanto possa parere il contrario, sia fredda ed uggiosa la casa in cui non ardono i fornelli, dove non si consuma il sagrifizio del pane e del vino a colazione, a desinare, e magari anche a cena.

E sfido la parte avversaria a provare il contrario.

Se avesse coscienza e giudizio entrò a dire Evangelina, chiedendo scusa con un'occhiata al nostro unico orologio se avesse coscienza e giudizio farebbe proprio il contrario.

Anch'io, vedete, forse per atavismo, nel vedere il sesso gentile invadere il nostro campo, ero contrario alla donna indipendente;

Al contrario della Franco che canta l'amore dei sensi, l'Aragona è tutto ideale, tutto spiritualismo;

Il Crescimbeni fa di questo poema elogi sperticati, dicendo che "nella tessitura può paragonarsi all'Odissea di Omero ", esso però è così inverosimile e contrario tanto alla storia, alla cronologia, alla geografia, e con buona pace dell'ottimo abate, anche al buon senso, che non sappiamo invero trovarvi alcuna analogia con l'opera dell'Omero;

Vedi come sbaglisclamò il tutore credendo aver trovata una gran ragione in contrario.

Ma che!rispose l'altro colla più imperturbabile serietàsono tutti grossi, al contrario, come bimbi di un mese.

«Del contrario ho io brama.