Inspirassion

Scegli parole eleganti
[[pattern.intro.replace(',','')]]. Per saperne di più
Quale preposizione utilizzare con  arrivare

Quale preposizione utilizzare con arrivare

Forse adesso non c'è altri che abbia sentor di ciò in Milano, ed è probabile che il giovane non arrivi a saper nulla prima della battaglia.

Quando entrai nella sagrestia, mi dissero che la duchessa Elena, arrivata in quel punto coi due vescovi, colle dame, coi paggi, con tutto il seguito, era nella gran sala, ove soleva tenersi il capitolo, e in quell'occasione splendidamente apparata;

Due uomini furono espressamente spediti innanzi ad avvisare il castellano che giungeva l'eccellentissimo duca, e quando questi arrivò al piede dell'altra scala che metteva nel castello, trovò qui gentiluomini e soldati che lo stavano aspettando.

Capisco che fino ad un certo segno il nome può correre per tutti, perchè tutti si studia il miglior modo di arrivare alla fine del salmo.

«ma appena arrivati ad Angera dovetti accompagnare il duca nella sua gita ai castelli del lago, ed ora che ho potuto....

Stando in fatti in quella postura, alle improvvise alterazioni del cupo rimbombo, che, quasi percorresse lo spazio sotterraneo, arrivava da sei miglia lontano sino a quel punto, si poteva quasi avere un sentore dei repentini movimenti de' cavalli e delle artiglieria trasportate, delle varie vicende della battaglia che si combatteva tra Marignano e San Donato, e que' buoni conversi da que' suoni così vaghi

È un lavoro che m'interessa molto, perchè nei panni del vecchio magistrato francese mi pare di veder voi, arrivato negli Stati Uniti con tanti pregiudizi europei.

Non so, questo signor cognato colonnello, quasi colonnello, che conosco da tre giorni, così serio, così imponente, del quale ho udito tanto parlare in tre anni di matrimonio, che mi arriva dal Congo, quasi all'improvviso....

Ettore Caccianimico, anche lui arrivato con Pietro, passava tra le due ali del pubblico sbirciandole con disdegno:

ma prima assai di arrivare sul luogo intendendo lo sguardo, si fu accorta dello inganno;

Vincenzo doveva arrivare nella notte pel matrimonio della sorella, e quando vide l'amico la mattina seguente, gli trovò un aspetto così soavemente calmo, così sereno, che non ebbe neppure l'ombra d'un sospetto del sacrificio che gli aveva fatto, ed abbraciandolo allegramente gli disse:

Mercoledì, 21 novembre 1877.Sono da pochi giorni arrivato dalla campagna:

Verso le cinque, i coriandoli arrivavan per entro le finestre, ingolfandosi nelle camere con violenza;

pure il muggito del fiume si udiva, dietro al quale dirigendosi, arrivò dopo lungo cammino, alle sue rive, secondando le quali distinse finalmente la baracca de' mulinai.

Arrivato sulla piazzetta di San Marco, forse per l'affanno insopportabile che gli coprì il cuore al tutto, cadde stramazzone sulle pietre, potè rialzarsi per allora.

Infatti, arrivando sul ponte di Jena, si sente il bisogno di chiuder gli occhi per qualche momento, come arrivando su quella piazza si sentirebbe il bisogno di tapparsi le orecchie.

e se mi vedi in tal arnese è indizio ch'io non voglio si sospetti da nessuno ch'io sia arrivato di Francia, capisci tu?

Una sera, una brutta sera essa arrivò fino a dirgli che aveva il presentimento di esser seppellita viva, in uno dei suoi prolungati deliquii:

distribuì le truppe man mano che arrivavano tra i bastioni, la Porta e il Vascello, e lanciò i Legionari alla conquista di Villa Corsini.

Il vento arriva fin qui, ed è più forte....

«So quel che mi faccio, dice socchiudendo un occhio furbescamente, so quanto vale il signor Donato, so fin dove posso arrivare senza rischio.

Per la prima volta egli si trova davanti alla più sublime delle verità fisiche, perchè la luce, i profumi, i mormorii gli arrivano come palpiti, vibrazioni di aria;

Quantunque il castello a quel tempo non avesse quella gran cinta di casamenti che lo chiude in mezzo oggidì, avea le fortificazioni che si estendevano per gran tratto all'intorno, e dalla parte poi che spetta a settentrione arrivava coi vasti broli chiusi da cinte fortificate, sin dove oggi si estende il borgo vicino;

Favoriti dal vento, i marinai si diedero al rimorchio, e spinsi tanto che arrivammo entro una distanza di quaranta braccia dalla spiaggia;

verso le ore ventidue arrivò sotto le mura di Milano.

Aperte le ville, aperti e addobbati gli alberghi, popolato il lago di barchette, rallegrata l'aria dal suono delle bande che i vari paeselli mandavano a gara, già la festa era sul cominciare, quando arrivò verso le due un gran battello a vapore da Como, sovraccarico di gente, tutto festoso di bandieruole svolazzanti, con su un paio di altre bande a bordo vestite come gli usseri;

«Quindi riprese il suo laccio, e dopo aver camminato per qualche tempo, arrivò presso un altro albero dove sospese di nuovo il laccio;

Arrivano degli alpinisti, colla sacca sulle spalle, il lungo bastone, il plaid, i calzaretti a stringhelle.

non vogliono cantare la musica come è scritta... chi sa dove arriveremo fra poco...

invenzione che non giovò a quel tristo, più che ad Anselmo giovasse la sua, perchè dice la leggenda, che Malagigi per arte di negromanzia fece apparire quattro demoni in sembianza di cavalli verdi, e Manfredi con la sua autorità rimosse tutti gli ostacoli che mise in campo il male arrivato Della Cerra.

La musica della pittura ci arriva attraverso un'immagine immutabile e che non possiamo quindi consultare in tutti i nostri bisogni:

Ma arrivò sino al balcone chiuso e appoggiò ai vetri la fronte febbricitante.

Ad ogni modo la FTTC arriva la fibra fino alla cabina quindi dal cabinet a casa tua arriva tramite il tradizionale cablaggio in rame.

Nella casipola non restarono che il Capitano, Biagio Valvo, e Giorgi Ciulla il quale era arrivato durante la notte.

Se questo partito arriva a costituirsi, se arriva sopra tutto ad intendersi con le grandi individualitàtal che Garibaldi, Ricasoliesso avrà con lui il paese tutto intero, al di fuori della Camera, ed al di dentro, il centro, il quale non sa a qual santo o a qual diavolo votarsi, onde rivenire a gallaegualmente che la maggior parte di coloro stessi i quali seggono all'estrema sinistra.

Inter, Conte: "Se arrivi secondo sei il primo dei perdenti.

in molti, e forse ne' più, la gelosia della propria autorità recata in contesa, dimodochè, quando fu posto il partito, a' giorni sette del mese di febbrajo dell'anno 1765, i no non poterono arrivare oltre i cinquanta;

Appena arrivato colla compagnia a Borgo San Donnino, il Richard avrebbe mandato un vaglia telegrafico.

ella, non lasciando il suo braccio a cui si legava, incrociando le manine lunghette e magrette, levandosi in punta di piedi, poichè era molto piccola, per arrivare colle molli labbra un po' pallidine, sino alle labbra di lui.

Seduto dicontro a Marco e suo compagno di giuoco è un giovinetto i cui stivali che gli arrivano sin oltre il ginocchio, il frustino che costantemente gira fra le dita ed il bonetto ad ala tesa che di tempo in tempo si calca in testa, lo fanno il vero tipo del cocchiere.

I Franchi, ossia i Francesi, arrivano contro i Longobardi, ossia contro i Tedeschi di Lombardia, contro gli Austriaci;

Il cocchiere arrivò davanti il portone di casa Savarella un'ora prima di far giorno.

Arrivò dentro sano e salvo con tutti i suoi;

e senza veder sentire anima vivente, arrivò vicino alla casetta dove aveva pensato di fermarsi.

far la strada a piedi, arrivare dinanzi alla bella, sbuffante e coperto di polvere...

Fa ben sperare il fatto che, a differenza di ieri, il risultato è arrivato nonostante il numero cospicuo di (72 mila contro i 43 mila del giorno precedente).

Erano pochi amici, arrivati innanzi tempo, per essere tra i primi a stringere la mano al valoroso, all'antico compagno di eleganti dissipazioni.

Non sentir più, a quella solita ora, il tuo passo concitato su per le scale, la tua voce allegra, quella scampanellata che ci faceva correre tutti a chi arrivasse pel primo, non esser più messa in riga coi nipotini del tuo papà;

cattivo, cattivo!La piccola Musette, con un salto improvviso, le era arrivata dietro le spalle, poichè Lalla stava a sedere sul letto, e leccavale il collo, la faccia, le orecchie, facendola gridare dal solletico e dal piacere, finchè la fanciulla, presa la cagnolina, si rannicchiò con essa sotto le coltri, mordendola alla sua volta, e soffocandola quasi, tanto la stringeva forte contro il petto.

Arrivarono lungo i bastioni di Porta Garibaldi.

«Le grand-Maitre avec sa colonie arriva à Civitta-Vecchia....

Imbarcatosi il re Corrado, arrivò ne' confini dell'Acaia, e della Tessaglia, dove si trovava l'imperador Manuello suo cognato, che cortesemente l'accolse.

Ci fanno ben sperare le notizie arrivate riguardo i Lea, cioè i livelli essenziali di assistenza.

Poscia nel 16 del mese suddetto, partito di in barca, arrivò fuori di Ferrara al monistero di Sant'Antonio, dove prese riposo sino al 18, in cui fece la solenne sua entrata[3043] nella città, servito da innumerabil nobiltà, e massimamente dal signore, cioè da Borso d'Este duca, il quale procurò, colla varietà e magnificenza delle feste e degli apparati, di superar ogni altra città per dove era passato il pontefice;

Suonava la prima messa alla chiesa vicina, quando il domestico arrivò insieme alla vettura.

E io mi mettevo a scriverle, ma poi arrivavano via mail e via telefono le domande per qualche piccola spiegazione.

Arriva mujer, el ragazzi:

Arrivati dinnanzi la sua dimora, le mie due guardie fecero un vivo strepito col martello di bronzo della porta e con i calci dei fucili.

non vedi i falchi che gli hanno fatto grappolo intorno come le api... In questa arriva Orso Campana, il quale visto il caso disse:

Come sèmo arrivati ar profiscissce, Addio vezzi, addio fibbie, addio 'ggni cosa.

Occorre che da parte del Governo nazionale arrivino quanto prima risposte per il mondo della cultura e dello spettacolo.

E così alla montagna arrivò prima Del vento, e l'aspettò su quella cima.

Un cambiamento potrebbe arrivate bel prossimo fine settimana, già a partire da venerdì 17, quando una corrente proveniente dal Nord Atlantico potrebbe penetrare tra Spagna e Francia generando un’area di bassa pressione sul Mediterraneo centro-occidentale.

ei si mosse lungo la via Flaminia, evitò gl'inutili assedj di Perugia e di Spoleto, rispettò l'inespugnabile Rocca di Narni, ed arrivò lontano due miglia di Roma, a piè del Ponte Milvio.

Per accedere al forte, da Trento ci si dirige verso Valsorda; passata questa località si arriva al maso Molini, da si arriva mediante un apposito sentiero, al forte.

LAURA A voi non arrivano che gazzette di Roma, ed io vi voglio al corrente delle novelle di Torino, perchè me le possiate dire.

Altra volta, soggiornava io allora a Ravenna, fecero predicare il sunnominato ragazzo nella Chiesa Orsiana, che è la chiesa arcivescovile di Ravenna, e fu affollato il concorso e la fretta d'arrivarvi de' cittadini d'ambo i sessi, che l'uno non aspettava l'altro.