Inspirassion

Scegli parole eleganti
[[pattern.intro.replace(',','')]]. Per saperne di più
Quale preposizione utilizzare con  tempesta

Quale preposizione utilizzare con tempesta

ma tornerà presto per recarsi poi subito dopo a vederlo di bel nuovo, ciò che suol fare per cento volte in un , chè il governatore lo vuol sempre vicino e lo tempesta di continue domande e non gli lascia tempo di attendere a' suoi studj, per cui questi libri che vedete son quasi sempre aperti al medesimo foglio....

I servi si guardano in faccia sbalorditi, e tosto essendo riconosciuti per l'orso che avevan ricamato sul giubbone gallonato, son circondati da tutto il popolo e tempestati di domande, alle quali non avevan nulla a rispondere.

Datemi le tempeste del pensiero e dell'azione piuttosto che la morta calma dell'ignoranza e della fede.

Ma in questo medesimo libro il lettore può aver la prova della sensibilità che l'autore ha saputo conservare fra le delusioni, la lotta, le tempeste della sua non mai pacifica esistenza.

A me soggetti Sono i turbini in cielo, Son le tempeste in mar.

Ma, dal momento che questo pose il piede fuor della casa, quale tempesta nel cuore di Buonvicino!

Suo fratello saltò in camera, si cacciò fra noi, tempestò con me, tempestò con l'altro, afferrandoci per le braccia, gridando a me ch'ero un uomo indegno se non credevo al cuore più leale del mondo, gridando a lui ch'era uno stupido, due, quattro, dieci, cento volte stupido.

Ma solo a parlarne di lontano a Roberto, la signora Federica aveva provocato una tempesta sul suo capo.

Lascerà passare la tempesta per contentare un po' i fanatici e poi, alla prima occasione, metterà nel discorso reale, per guadagnare della popolarità al re, l'amnistia.

ebbe cruda tempesta a Favignana, che una galea ruppe a Levanzo;

Era la tempesta con le sue grandi emozioni, le sue fiere bellezze, ma con tutti i suoi danni ed i terrori e le repulsioni che inspira.

Orribile tempesta nelle Antille.

la carrozza tempestata da una grandine di fucilate fu involta fra un nugolo di nemici.

Non l'onda umana, non la furibonda Tempesta al marinar reca tormento:

sempre vario, ora infocato, tempesta contro i Veneziani, e da prima gli scomunica;

"Io fo conto che tempesta in casa non vi abbia più da essere, o se pure vi sarà, noi la vedremo conchiudere con qualche baleno, ma senza fulmini.

ora poteva svagarsi leggendo i lavori degli altri, osservando la tempesta dalla spiaggia:

Io veniva loro a panni e seguitavo a tempestare a parole il padrone di casa.

Il Frascolini lasciò sfogare la tempesta senza scomporsi;

Quasi tre secoli dopo, nel 1870, il capitano d'un bastimento svedese, cacciato dalla tempesta sulla costa della Nuova Zembla, vi ritrovava la carcassa di un naviglio e una capanna con dentro due caldaie, un pendolo, una canna di fucile, una spada, un'accetta, un flauto, una bibbia, alcune casse riempite di utensili e dei brandelli di vestimenta putrefatte.

Lo seppero, prima che i loro occhi vedessero la tempesta da Voi annunziata imminente.

Questi eserciti di cavalleria, e grave e leggiera, formidabile per l'impeto del primo assalto non meno che per la rapidità delle sue evoluzioni, minacciavano una vicina tempesta alle province orientali del decadente Impero romano.

Il tratto saliente dell'ingegno del nostro artista era appunto la scrupolosa fedeltà al vero, fedeltà nella rappresentazione dei personaggi e in quella dell'ambiente in cui li collocava, Nella creazione dei tipi umani il De Marchi si rivelava un pensatore dall'anima vibrante a tutti i problemi detta vita moderna, un psicologo che sapeva scrutare le passioni che tempestano nel cuore dell'uomo in tutte le fasi del loro svolgimento.

Questa banda, composta di Tedeschi e guidata dal capitano Malerba, fu chiamata la Compagnia di San Giorgio, ed è la prima delle molte che poi resero il valore un mestiere, e che, terribili non meno agli amici che ai nemici, tempestarono per due secoli la già abbastanza afflitta patria nostra.

Tra questa folla in cento abiti, dalle foggie date dalla nostra Chaillon alle vestaccie affagottate delle alpigiane tirolesi, tra il sonare di otto o dieci lingue e la babele di cento dialetti, fra il va e vieni delle carrozze, il tempestare delle unghie degli asinelli, e gli inviti:

I nemici aveano principiato a ripiegare tempestati dai nostri, ma da soldati assuefatti alle pugne essi ritiravansi combattendo, protetti dalle loro artiglierie.

Sentii che sarei caduto anch'io come uno straccio, se non mi fossi tenuto ben stretto al catenaccio e all'uscio che la vecchia tempestava coi pugni, coi calci, strillando sempre con voce lacerata dal pianto:

senonchè i lampi dell'alta mente erano brevi a illuminare le tenebre del suo cuore e la tempesta de' tempi.

Il vento più furioso non basta a sollevare una tempesta su questa laguna, dalla quale un ragazzo può emergere superbamente col petto nudo:

La strada che ci conduce a Forte Corbin è tempestata dalle granate.

Certo è bene che, o che il romore improvviso di questo Ercole, od il presidio di Legnago, che già uscendo dalla vicina terra di San Gregorio incominciava a tempestare sul sinistro fianco, ed alle spalle dei Tedeschi, o finalmente la vittoria avuta da Massena contro il destro, sel facessero, gli Austriaci incominciavano a declinare manifestamente, ed infine a cedere il campo, se non con fuga, almeno con ritirata molto presta.

i baci di cui la tempestava alla notte, serrandosela dormente sul cuore!

Sarà meglio questa sera, e meglio assai a notte avanzata, quando non ci sarà più la luna e l'abisso spalancherà sotto la terrazza la sua nera bocca, e dalla immensa gola saliranno rumori strani, indistinti, o urli di vento, quasi grida lamentose di gente che soffre, o rumori solenni di mare in tempesta col vasto stormire degli alberi e cogli echi sonori che si desteranno dalle rocce fra lo orrore della notte.

Pensier suo era in questo, che Lemoine tempestando sulla destra di Mack, gli troncasse il suo pericoloso pensiero di spartire in due l'esercito repubblicano.

Infatti poco tempo dopo partitosi arrivò a Londra, dove si mise tosto giù a vociferare, ed a tempestare contro quei ministri, dei quali poco prima

M'astengo dunque dal descriverti la spaventosa tempesta durante la quale, per due giorni e una notte, la povera Lucia fu pazza di terrore, e che a me, noncurante dei disagi, indifferente al pericolo, diede occasione di contraccambiare la sua benevolenza, prodigandole tutte le cure e tutti i conforti ch'era in mia facoltà darle.

Era l'istess'ora, lo stesso canale, gli stessi edificii che lo circondavano, ed il cuor suo era pure in gran tempesta come allora.

Sento la tempesta fra te e l'altra.

«Piacque;rispose la signora, cui quel tempestare del signor Fedele, metteva addosso non sapeva che confusione.

Il tumulto cresce, si scarcerano i galeotti, si tempesta nelle guise più strane.

L'Italia che sapea le tempeste fin dalle sue gloriose repubbliche, che dava nel rinascimento al mondo la cultura moderna, che avea nelle tradizioni domestiche la signoria universale dell'Impero e della Chiesa, ma, per non essersi mai potuta comporre a salda unità, era stata costretta A servir sempre o vincitrice o vinta.

Il suo pensiero urlava in quella tempesta colla disperazione del marinaio, che insulta l'uragano troppo tardo ad ingoiarlo, la raddoppiava, la inferociva;

con gran tempesta tra le morte schiume, col vento non da poppa, ma da prora.

ma giammai tale somiglianza fu così perfetta, come nei tempi tristi nei quali ella sola procedeva fra il buio e le tempeste sopra il diluvio, sotto cui tutte le grandi opere della potenza e sapienza degli antichi giacevano prostrate, e portava seco quel lieve germe dal quale nacque poscia una nuova civiltà e più gloriosa.

e il cominciarono a tempestar su questo.

Ma quando striderà la tempesta qual voce potrà farsi sentire o sarà ascoltata?

La signora Jeremy intanto contava le valigie, e suo marito, con un piede sopra una di queste e una sacca in mano, tempestava ad alta voce contro il piroscafo, il suo equipaggio, e l'intera frettolosa e precipitosa nazione degli yankee.

Ma i Trivisani, ricordevoli delle tante ingiurie ricevute da questo tiranno, e ansiosi di sradicar dal mondo la terribile e micidial razza de' signori da Romano, uscirono in campagna sul principio di giugno, e, ricevuti soccorsi da Venezia, Padova, Vicenza e da altri luoghi, strinsero d'assedio il suddetto castello, e cominciarono a tempestarlo colle petriere e con tutte le macchine e ordigni di guerra, che si usavano in questi tempi.

Nella notte e' fu un gran tempestare fra i capitani imperiali se dovessero ritirarsi o no:

Alcuni media hanno cominciato a riferirsi all'unione prevista del sistema tropicale e del fronte di tempesta sotto il soprannome di "Frankenstorm".

Una gemella della Marine Sulphur Queen, la Sylvia L. Ossa, scomparve a sua volta il 15 ottobre 1976 in una tempesta ad est di Bermuda, lasciando solo alcuni rottami.

Il rimanente di quella giornata fu una tempesta pel cuore di Silvio.

Nel 1284 saliva con molti parenti una galera di casa D'Oria in una gran battaglia contro i Pisani, ma nel tornar vittorioso, assalito da una tempesta presso a Porto Venere, scampò a fatica da morte.

Attraverso la funzione riparatrice dal vento della penisola di Tihany e delle sue colline, la velocità del vento nelle tempeste intorno alla riva nord (tra Balatonfüred e Siófok) si riduce in parte del 60%.

Colui non si potè riavere mai da questa tempesta malgrado i suoi sforzi:

Ad un istante, mentre i laghisti mirano le barchette, che s'involano con rapido alternar di remi dal mezzo della tremula pianura, un rombo lontano, crescente, incessante annunziò la tempesta colle sue artiglierie.

«Il malanno ai ragazzi!» tempestò tra il sagrestano;

tempestarono lungo le coste della Calabria, e per le romane;

si scatenava una tempesta dentro il suo animo.

Ne lo lato ritto della parte di sopra stavano quattro ordini di diversi animali co' le sue ale, e tenevano corna a la bocca e soffiavano come fossino venti li quali facessero tempestate al mare, e davano aiutorio a la nave che pericolasse.

nell'aria tutta compenetrata del soavissimo profumo, nei giardini il cui verde era tempestato come di candide costellazioni, nei quadri dei coloristi dilettanti, nei mazzi che egli mandava alla viscontessa.

Gli olandesi dissero che gli spagnoli avevano invece ventisei navi tra galeoni, galee e vascelli più piccoli, mentre Haultain aveva con solo quattordici navi in quanto alcune erano andate perdute nel corso di una tempesta lungo la costa portoghese.

Cotesti conservatori siedono perennemente sul cumulo di un vulcano, i di cui crateri tempestano sotto i loro piedi, e finiranno, riunendosi in uno solo, coll'esplodere la montagna ed inghiottirli nelle latebre della terra.

Il trenta aprile, prima che aggiornasse, givano all'assalto per modo che Hohenzollern e Palfi si lanciavano contro il monte dei Due Fratelli, il colonnello Frimont, scendendo dal monte delle Fascie, si avventava contro il monte dei Ratti, il forte di Quezzi, ed il forte Richelieu, Rosseau si scagliava contro Santa Tecla, Azzeretto tempestava co' suoi villani intorno al Diamante;