Inspirassion

Scegli parole eleganti
72 Verbi da utilizzare per la parola  automobile

72 Verbi da utilizzare per la parola automobile

Si erano affrettati a raggiungere l'automobile, il quale pareva impaziente di riprendere lo slancio.

vedo passare pei vostri corpi anellati gli automobili ingoiati, simili a veloci bocconi che scendano! Eccone uno che preme duramente quella strada nerastra, simile a un sanguinaccio tra le frenetiche dita delle sue ruote, per farne sprizzar fuori un ripieno di polvere lattiginosa e arricciata.

E poi fece cenno, e fece fermare la automobile:

Che abbiano guastato l'automobile?

Volle sapere poi se giuocavo al tennis, se sapevo condurre un'automobile, se ballavo bene, se pattinavo, se amavo gli sports invernali, se giuocavo al poker tanto che, sfinito ed umiliato per dover dire sempre no, finii per rispondere sempre con imperturbata serenità.

Ci, ci! L'ho vista al volante guidare l'automobile.

La contessa Torselli nell'uscire un giorno dal suo palazzo di via Goito l'automobile l'attendeva ebbe impedito il passo da quel cane.

Bruno le aveva consigliato di prendere una automobile.

«Aspetta!» Le avrebbe preso il gomito, con quell'aria un po' rude di padronanza che aveva, e l'avrebbe ricondotta un passo indietro per lasciar passare il tram che veniva dalla destra, e una carrozza, e dietro alla carrozza un automobile (oh, ancora lontano!), che veniva liscio e rapido dalla sinistra.

Ogni tanto possedeva un'automobile, ogni tanto la vendeva;

Sulla nostra appare l'automobile del Conte di Torino comandante della cavalleria.

L'indiavolata ragazza fece colla mano un ultimo gesto d'addio e lanciò nuovamente la sua splendida automobile a corsa sfrenata, facendo scappare i curiosi che si erano affollati sui due margini della via.

ossia ho trovato un grande industriale che mi mette su casa e mi compera l'automobile.

esclamò lo studente, il quale aveva uditi gli spari, malgrado il fragore che produceva l'automobile.

Anche la signorina Oretta guarda la mia automobile.

così avea fabbricato un automobile perfetto, che avrebbe potuto servire per una bambola, poi piccoli telefoni, telegrafi in miniatura, e stava combinando delle aereonavi piccine che poi voleva ingrandire mano mano, e così sperava di sciogliere il problema della navigazione aerea;

In quel momento dall'altra parte giungevano i tre automobili montati dai poliziotti.

Maioli, Maioli, tu stai per guadagnare l'automobile.

Un affare di diecimila dollari che potreste guadagnare, immobilizzando un'automobile, operazione semplicissima per uno chaffeur.

Il freddo ha spento i miei due compagni e l'oceano ha inghiottita la mia automobile, ma nemmeno voi andrete al Polo, signor di Montcalm.

Il canadese ed i suoi compagni, quasi completamente assiderati, malgrado lo spessore delle loro pelliccie, con un ultimo sforzo aprirono un varco nella massa gelata, improvvisando una strada saliente verso la superficie del ghiaccio, poi lanciarono l'automobile, ansiosi di tornare sul pak.

Se non si fosse lasciato portar via lancierei l'automobile a corsa sfrenata, disse il canadese.

disse a noi che verso le nove e mezzo, non più tardi, sarebbe tornato al Maria Cristina, e frattanto ci lasciava l'automobile per salire a Monte Igueldo.

Soltanto verso la mezzanotte riuscirono a raggiungere e liberare l'automobile, la quale aveva sfidata impavida la bufera senza riportare danno alcuno.

«Ho mandato via l'automobile», disse.

E manderete l'automobile a sprofondarsi nella baia, disse il canadese, il quale era pure balzato a terra, armato di un fucile.

Quella splendida creatura maneggia il suo automobile meglio del più famoso chaffeur d'America e d'Europa. 

Un uomo solo, che si avvolgeva in una gigantesca pelle d'orso bianco, la cui testa gli serviva da cappuccio nascondendogli quasi interamente il viso, era rimasto coraggiosamente fermo, minacciando l'automobile con una specie d'arpione a doppia punta e con un gruppo di code di lupo che agitava disperatamente colla sinistra.

Con cura paziente e meticolosa, quella gente dispose alte armature ed enormi reti di ferro per pescare il mio automobile, simile ad un gran pescecane arenato.

È vero che non possederò mai un'automobile, perchè l'automobile è decisamente il meno igienico dei veicoli.

uno di quei temibili uomini, i quali sono stati ripetutamente a Parigi, possiedono un'automobile con cui scarrozzano le più belle ragazze del mondo, tengono tra le labbra la sigaretta spenta e nelle mani l'onore di più donne;

I miglioramenti degli accumulatori aumenteranno certamente il loro impiego, perchè quando una batteria non presenterà più fragilità, eccesso di peso, troppo grande spesa di esercizio, gli automobili elettrici detti anche "accumobili" costituiranno la locomozione dell'avvenire.

La notizia non era che una vaga diceria raccolta nei discorsi di un comune conoscente giunto allora in licenza, ma la giovine donna vi credette e meravigliata di non averne ricevuto dal marito stesso l'annunzio, piena di impazienza e di inquietudine, si procurò immediatamente un'automobile e non ostante i consigli della madre volle tornare la sera medesima in città per ricevere il domani fra le braccia il suo Attilio.

Vi pare possibile che l'ambasciatore farebbe ridipingere la sua automobile se sapesse di doversene andare?

e penseremo a doña Isabel, inchiodata nella poltrona monumentale, con un Rosario per braccio, le due Bibbie sotto mano e il testamento olografo sigillato nel libro dell'amministrazione... Come Dio volle giunsi a rintracciare l'automobile di Lord Pepe tra l'immensa confusione di veicoli d'ogni sorta e le continue fiumane di gente che invadevano il piazzale dell'anfiteatro.

Ma com'è che ancora non ritorna quest'automobile?

Fuori rombava l'automobile.

Ma mentre ascoltavamo l'estenuato borbottìo di preghiere del vecchio canale e lo scricchiolar dell'ossa dei palazzi moribondi sulle loro barbe di umida verdura, noi udimmo subitamente ruggire sotto le finestre gli automobili famelici.

Dinanzi all'hôtel russava una bellissima automobile tutto dipinta in grigio, della forza di sessanta cavalli, guidata da un giovane meccanico asciutto come un'aringa e dagli occhi nerissimi e vivaci.

... Farei saltare anche l'automobile e la vettura di rimorchio.

Ad un tratto sente stridere e sbuffare l'automobile:

La placida Villa Bondi dell'Orologio, facciata a colonnine, architettura piena di grazia e moine, parco folto e invitante all'amore, contiene il pensiero ordinato della nostra guerra mentre il canale Battaglia ha il ritmo sicuro della Nazione e la strada scaglia automobili, autocarri e motociclette verso il ponte, sotto un Caproni maestoso inghirlandato dal volo capriccioso di tre caccia.

Febo, passandole vicino, per raggiungere Job che scaldava l'automobile, la guardò prima fieramente, poi le disse, con una scrollata di spalle: Meglio così!

Non appena scorse un'automobile, si mise ad agitar l'ombrellino;

Guardie a cavallo scortavan ogni mattina l'automobile del Ferento, dalla sua casa fino alla Clinica, e nel ritorno;

Le folate, o meglio le raffiche, giungevano con tanta rabbia da scuotere l'automobile, quantunque questa fosse, per sua fortuna, sepolto nella neve fino sopra le ruote.

Lascio appena il telefono, che sento un'automobile che arriva.

...  Le sue lunghissime gambe si tesero ed il corpo intero si sollevò, attraversando facilmente la distanza che separava l'automobile dal carrozzone.

Smettiamo l'automobile!

In tre giorni, e fors'anche in minor tempo, quella distanza poteva essere superata anche senza troppo spingere l'automobile.

Lascia stare le automobili, e dammi retta perchè ho da parlarti di cose molto... stabili.

Mario gli chiese se poteva regalargli qualcuno di quei sassi belli e lucenti arrivati la mattina, ma Ugo invece aperse la sacca da viaggio, tolse un automobile che montando una molla correva per la stanza con una velocità vertiginosa, lo regalò a Mario e per un momento formò la consolazione di quel bimbo irrequieto.

Ad un tratto sento trombettare un automobile con ferocia ingiuriante.

Quando troverò l'automobile?  Ad un tratto si tolse dalle spalle uno dei fucili, si arrestò un momento e scaricò sei colpi dietro di , a casaccio, all'altezza d'un metro.

Vedendo l'automobile avanzarsi, tutti quei colossi si erano prontamente radunati come se fossero risoluti a chiuderle il passo, mandando nel medesimo tempo dei muggiti spaventevoli che talvolta sembravano dei veri ruggiti.

E d'altra parte vedi quella automobile laccata di verde con quella bella signora?

Una bordata di bottiglie aveva accolto gli automobili, inondando le guardie d'ogni sorta di liquori e spaccando qualche testa.

Se si doveva tornar indietro per la medesima strada era meglio voltar l'automobile addirittura.

ENRICO (animandosi a un tratto e spezzandogli la frase) Un'automobile, professore!

Il canadese stava per dar ordine a Dik di arrestare l'automobile per preparare il pranzo, quando degli ululati si fecero udire verso il margine della foresta che avevano appena lasciata.

ENRICO Non arriva mai nessuna automobile fin qui.

Arrivò un'automobile, a precipizio.

Buffa ed assurda questa torre, circondata di alti palmizi, alternati alle aste della luce elettrica e del telegrafo, buffi ed assurdi quest'automobile e noi che sostiamo su questo pendìo come dinanzi ad un aereodromo, un ippodromo occidentale....

Ho cercato tanto una automobile per fare a tempo!

A completare poi l'automobile per tutto ciò che concerne il suo movimento vi sono ancora:

Da quando il suo padrone ha comprata l'automobile, non lo vedo più.

«un automobile ruggente è bello», scriveste che la vostra anima si fa bella, poetica di velocità, contemplando l'automobile, ragionereste meglio.

L'avere adottato un motore del tipo di quelli usati in automobili per persone ad un carro non vuol dire avere creato l'automobile da trasporto.

La macchina invece descritta nel giornale di Silvio un'automobile con le ruote, le ali e il motore andava dove voleva chi c'era sopra.

Signor Gastone, lasciate a me la cura di difendere l'automobile;

Da un vecchio giardino prendemmo tante rose da empirne l'automobile;

E dunque, Dik?  L'ex-baleniere che stava esaminando l'automobile, alzò la testa, e dopo d'aver fatta schioccare la lingua, rispose: