Inspirassion

Scegli parole eleganti
296 Verbi da utilizzare per la parola  medica

296 Verbi da utilizzare per la parola medica

Mando a chiamare il medico... Roberta era caduta sul divano, e nell'ombra dell'angolo si vedevan l'abito turchino a merletti bianchi, il volto cereo ed ovale.

Se riconoscono l'esistenza della predisposizione dovranno senza indugio consultare un medico.

Ella n'ebbe un risveglio lacerante, poi Margherita corse da Giuseppe perchè andasse a cercare il medico, ma questi era in visita, lontano sui monti, ai confini del comune.

se le bende o una moneta avvolta in un pezzo di tela non bastano, legare stretta l'arteria sopra la ferita e non stancarsi di far tutti questi sforzi per arrestare il sangue, finchè venga il medico.

Così almeno diceva a sè stesso il medico.

Sarebbe una soperchieria, rispose il medico solennemente;

Io le prometto che con un mese di questa cura ella potrà alzarsi e mandare i medici a quel paese, incominciando da me.

Il fanciullo, nell'anno che stette in Francia, forse pel clima influentissimo sulle debili complessioni, avea perduto sempre più della salute, ed era stato, ed era tuttavia cagione di forti apprensioni al padre, che interrogava medici e si struggeva di dolore, e malediva la sorte che minacciava colpirlo nell'unico oggetto della sua affezione.

giunto che vide il medico, si volse a Piero e gli disse:

— Ha una ferita mortale — rispose freddamente il medico.

Infatti non hai mai voluto il medico....

E un male misteriosolo scoppio, a sentire i medici, d'una latente infermità nervosa che finiva per molto stranamente esprimersigli annebbiava in tale maniera la vista da nascondergli a un tratto e completamente ogni miseria umana.

Aveva gli occhi aperti, sembrava anzi avessero ricuperato per intero la facoltà visiva, ed ella guardasse con attenzione intelligente, ma a tutte le domande che aveale fatte il medico mai non rispose o non volle rispondere.

Di fatto, entrando allora il medico Bonnivet, per tentare qualche parola atta a produrre dei buoni effetti sull'animo di lui:

NOTTOLINI (agitando il purgante).Glielo ha ordinato il medico:

Ella alzò la testa, guardò il medico, guardò Gasparo, guardò Leonardo, comprese che tutto era finito e cadde ginocchioni, tendendo le palme al cielo e gridando:

«Vuol vedere sua zia?le chiese il medico in risposta.

domandò egli, come non avrebbe domandato un medico ma un affettuoso parente.

L'è un aborto, dicevan tuttisenza escluderne la vecchia cameriera, anche un po' levatricecui la regina aveva condotta dal suo paesee compreso il medico, il quale in tutto codesto non vide che i pranzi ed i scudi reali.

Il Presidente, conosciuto il caso allo estremo, senza risparmio di spesa condusse a un tratto quattro medici di maggior grido.

Quando i primi bagliori dell'alba illuminarono l'ambulanza, giunse il medico di guardia ancora scarmigliato e cogli occhi imbambolati dal sonno.

E mi portano con loro un medico per farmi studiare...

Sarà ubbidito, Eccellenza, ma non sarebbe meglio avvertire un medico?

Chi trova un medico?

Non ho mancato, poi ch'io son stato qui, ch'io non gli avessi fatto levare li ferri e andare li medici e li parenti, e padre e fratello per sua cura, e fargli tutte quelle provvisioni che mi sian state possibili;

Non sposare mai un medico di poco ingegno e di poca coltura e che sarà costretto a viver sempre nel pantano della mediocrità.

Io credo che stasera sia arrivato un medico meno... prodigioso di me, ma più pratico.

Non sarebbe tempo di prendere un po' di riposo?disse il medico a mezza voce, come temesse di produrre una scossa troppo violenta sui nervi dell'amico.

Non han da pagare il medico.

passò la zia, passò il medico di casa, passò un signore sconosciuto, passò Riconovaldo, tutti silenziosi, col capo basso, tristi.

Tornò il medico e dichiarò che non c'era più speranza.

Signor Basilio degnissimo, continuò il medico, non mi sorprende trovarlo in luogo ove la sua solida pietà e religione trova pascolo a confortare gl'infelici;

Non ero meno smanioso di mia madre, aspettando il medico.

È vero, è vero, soggiunse il medico.

No, ho avuto il piacere d'incontrarli qualche altra volta replicò il medico scambiando saluti e strette di mano.

«E dovete sapere,» soggiunse spedita spedita una magra, lunga, di brutte sembianze, chiamata Andolina Benincasa, «e dovete sapere, che in que' tempi Isolda piangeva, quando anche la prendeva vaghezza di ridere, e la cagione la sa il medico saracino Sidi Abdallah che la guarì dalla fistola.»

Passarono così altri due anni, quando la morte di un mio zio mi fece ottenere un congedo di quindici giorni, durante i quali mi sostituì a Casagiove un medico di Caserta.

La Maddalena accompagnò il medico fuori della stanza.

la notizia delle follie commesse dal barone si era divulgata in un attimo nel villaggio, e vi aveva fatto accorrere il medico, il magistrato ed altre persone autorevoli del paese.

Va' le insegnò il medico, a nome mio da Barabba e digli che domani mattina gli consegnerò io stesso il biglietto.

— Perdonino, — mormorò il medico, facendo un cenno alla famiglia, e avvicinatosi allo sconosciuto, lo prese pel braccio, e gli disse amorevolmente:

Un pazzo, ripigliò il medico, non è altra cosa che un pianoforte scordato;

Subito dopo cercarono il medico.

Gridò all'accorr'uomo, ma nessuno venne ad ajutarlo, onde egli, trascinato, come potè, il giacente fino al sofà del salotto medesimo, non sapendo che fare, corse nel villaggio a cercarvi il medico, senza pensare altrimenti a soccorrere il ferito, ch'egli ritenne d'altronde per bello e spacciato.

Ecco qua, aggiunse il medico levandosi da sedere, e andato a prendere ad un armadio certa boccetta contenente forse un bicchiere di liquore limpidissimo affatto simile all'acqua;

ma non vedendolo già da qualche tempo comparire, quei dell'Uomo di paglia dicevano il medico del Saggiatore essere lo stesso che aveva curato il Raccoglitore.

come di quelle parti usano anche adesso salutare i medici dei loro villaggi.

La donna, che sceglie per marito un medico, deve amarlo non una volta sola, ma tre volte.

Ma se il medico ha dichiarato che mia figlia... via, non lo sa quello che ha dichiarato il medico?

Forte in mezzo agli strazi, come non era stata mai nelle condizioni ordinarie della vita, ella scongiurava il medico di non tormentarla coi rimedi;

Tali informazioni servirono a confermare i due medici nelle loro diverse opinioni e valsero di prova, al primo per dimostrare l'evidenza della pazzia, al secondo l'evidenza contraria.

l'altro, severo in volto, abbottonato l'abito, e con una tabacchiera d'oro in mano, non avresti fallato a dirlo un medico.

Io penso sempre il contrario di quello che pensano i medici e sto benissimo.

Dal Fracastoro incominciarono i medici occuparsi di proposito di questa materia gravissima.

Scese lentamente le scale, e, nell'uscire, incontrò appunto il medico che entrava allora.

io non conosco medico più sfortunato di me!

Consigliere Protomedico Knolz esternata nella sessione della grande società medica di Vienna del 2 Febbrajo 1838, di cui ho parlato disopra, quella cioè di spedire alcuni medici nei paesi del Levante a studiare la peste ed istituire su di essa le più diligenti ricerche, non già come il mezzo più certo, per isciogliere i quesiti più importanti sulla peste e dimostrare siccome le proposizioni del Dott.

Me la davano spedita dai medici, ed ella è qui seduta nel suo salotto, col suo medico accanto... un medico che non si sa chi sia, nè donde venga... un medico molto giovine, troppo giovane, e bello per giunta alla derrata, il quale si turba, perde le staffe appena gli si mettono gli occhi addosso.

Ma non lascino soli quei due vecchi insistè il medico... E voi, Maddalena, che fate quì?

ma egli non restava a lungo, avendogli il medico ordinato di fare del moto.

assaggiava appena le vivande ch'ella medesima aveva voluto le prescrivesse il medico, perchè ormai l'anemia e la malaria dominavan la sua vita;

Ora la lascino riposare,consigliò il medico.

Manderò ad avvisare il medico.

che siffatto ordine di cose poteva compromettere la loro responsabilità e nuocere sommamente agl'interessi di quella popolazione ed alla salute del Regno, decisero d'invitare i medici a rispondere brevemente ed immediatamente se la malattia da essi osservata in Noja fosse o no peste, prevenendoli, che qualunque risposta estranea a questo dilemma militare, sarebbe stata inutile, ed avrebbe impegnata la personale loro responsabilità.

In quei giorni doveva riferire all'Accademia di Scienze su la scoperta di un nuovo bacillo e sopra un metodo di cura ch'egli proponeva, presentando un siero, che, dapprima combattuto, invalse poi nella medicina come un rimedio indiscusso, lasciando gli stessi medici stupefatti per la rapidità e la potenza de' suoi risultati.

voi non potreste cambiare d'alloggiamento senza licenziare il vostro medico;

Voleva farsi medico?

V'è un bel quadretto dello Steen, che rappresenta un medico il quale finge di far l'estrazione della pietra a un malato immaginario:

nè mancavano medici infami ed ingordi che facessero rapire fanciulli per adoperarli al mostruoso ufficio.

Il pontefice mandò denaro a tutti, v'assegnò dieci medici, pose quattro ispettori e con essi il vescovo Fioribello;

si devono, cioè applicare speciali metodi di repressione e di occupazione, a seconda dei singoli individui, come usa il medico, che prescrive speciali norme dietetiche e terapeutiche, secondo i vari malati.

Come udii questa buona novella respirai più libero, Nell'uscire il medico mi domandò se mai Clelia patisse qualche dolore, o ne avesse patito.

Si festeggiano i medici, i soldati del treno, gli ufficiali dell'intendenza.

Ma durante quella violenta malattia non uscì quasi dal suo sinistro mutismo, accettando i medici solamente troppo tardi, e dicendo loro pel primo con uno strano sorriso di essere spacciato.

tornerò un'altra volta, intanto vi manderò un medico dal Borgo con Bastiano.

Io vi feci capitare una volta come a caso il medico, che s'informò di sua salute, e gli disse di lasciar quella fatica, e si curasse.

avendolo visitato i medici, questi si facevano il segno di croce per la maraviglia, come mai con quella razza laceri potesse durare vivo;

È degna di lode sopratutto quella parte che riguarda il medico di casa.

li quali Nicomaco ed Efestide vogliono alcuni esser discesi di Macaone e dʼAsclepiade, discendenti dʼEsculapio, il quale gli antichi, percioché grandissimo medico fu, dicono essere stato figliuolo dʼApollo, iddio della medicina.

Fu creduto dai più che Filippo, il qual fu dipoi imperadore, ed avea gran paura della severità di Misiteo, gli affrettasse la morte, coll'aver guadagnati i medici che lo assistevano, e fattogli dare una medicina contraria al di lui bisogno.

Quando guarì, il suo medico chiese a mio fratello, un colloquio.

ma non fece cosi subitamente, quel che dovea fare, perche piacquemi d'imitar i medici, li quali non porgono i lor rimedij quando l'infermità incrudisce & è in aumento, ma sol quando l'incomincia a declinare.

Se non che appena il misero Alfredo s'ebbe in petto la freccia amorosa, sviluppossi in lui una complicazione da impensierire qualunque medico curante, vogliam dire, la gelosia, raramente dal vero amore scompagnata, quel mostro che fece diventare l'innamorato Otello, strangolatore.

A 8 o 10 mesi, ossia prima di parlare, guardavo gli angoli oscuri delle stanze con manifesto terrore, così da impensierirne medici e parenti.

Ogni due mesi si andava a trovar nostra madre, che ormai non chiedeva più di tornare con noi, s’interessava sempre meno alle nostre frasi tremanti, acquistava progressivamente, con una pinguedine che impensieriva i medici, un linguaggio ed un’espressione infantili.

Avevo ansiosamente vegliato per ore il signor Clinton, caduto in un sonno prolungatissimo, quasi letargico, che impensieriva il medico;

ma sono ardue a conoscere ed impongono a noi medici la più gran modestia di pretese.

Ciò che importasoggiunse il medico volgendosi alla Immolataè che quest'uomo creda in voi prima che siano trascorse due ore.

Lo sceriffo acconsentì, ma incaricò della perizia i due medici del paese, i quali visitarono Cornetta quella sera stessa e lo dichiararono sano!

L'editto di Giuliano pare che includesse anche i medici ed i professori di tutte le arti liberali;

Nei due ospedali militari di Palermo, Sesta Casa e Sant'Agata, ei vi si recava ogni settimana e li visitava diligentemente in ogni parte, interrogando tutti, esaminando tutto, consigliando e incoraggiando medici, infermieri e malati colla sollecitudine d'un padre.

Sopraggiunse indi a poco il medico di casa, e si unì tosto colla esperienza dell'arte sua alla operosità del primo venuto, approvando, anzi, tutto ciò che aveva incominciato a fare il collega.

che volevate ingannar un certo medico.

E quasi sùbito mi misi a cercare un modo ingegnoso di eludere il rigore della cura e d'ingannare il medico severo senza trasgredire ai suoi comandamenti.

Sarno (Anelli de) Novissima praxis civilis et criminalis, cura observationibus... ac singulari tractatu inscripto Il Medico fiscale pro optima cognitione delictorum in genere, videlicet cadaveris venenati, virginis defloratae, pueri constuprati et aliorum consimilium Doctoris Horatii Graeci Medici phisici Regiae Curiae etc. Neap.

Ho inteso in Chicago, medici, professori, artisti, negozianti lagnarsi di quei dissidi come di gravissima disgrazia.

Gli ammalati possono suddividersi in molte classi che interessano ugualmente il medico e il pensatore.

che bel talento aveva mia madre, a non sapere nemmeno fin dove arrivasse il dazio! * * * (Frattanto la bellissima etèra Meridiana interpella su questo caso il medico di guardia).

Eh, interruppe il medico con una voce timbrata e sonora, e bella come poche ne intesi in mia vita, sono abituato a queste passeggiate notturne.

disse al cocchiere di aspettare e introdusse il medico.